CALCIOMERCATO/ Milan, Fabregas-Barcellona, è ufficiale. Allegri elogia Cassano

Fabregas si è legato al Barcellona fino al 2016 con una clausola rescissoria spaventosa di circa 200 milioni di euro, per scongiurare il pericolo di uno scippo dai parte dei club europei

15.08.2011 - La Redazione
cassano_milan_R400_5feb11
Antonio Cassano, fantasista Milan (Foto Ansa)

“Vuelva a casa”. Questo è il messaggio uscito sul sito ufficiale del Barcellona che ha ufficializzato l’acquisto di Cesc Fabregas dall’Arsenal. Ieri il tecnico del Barcellona Guardiola aveva dichiarato che per Fabregas occorreva solo un documento e prontamente oggi è arrivato tutto. Fabregas si è legato al Barcellona fino al 2016 con una clausola rescissoria spaventosa di circa 200 milioni di euro, per scongiurare il pericolo di un altro scippo dai parte dei club inglesi. Fabregas torna a Barcellona dopo 8 anni visto che nel 2003 il giocatore fu acquistato dall’Arsenal. Nei giorni scorsi i nuovi compagni di squadra di Fabregas, Piquè e Valdes avevano ufficializzato l’acquisto del giocatore ma mancavano ancora alcuni documenti importanti. Oggi invece è arrivato l’ok definitivo e Fabregas è stato ufficializzato dopo il pareggio nell’andata della Supercoppa Spagnola contro il Real Madrid giocata ieri sera e terminata due a due. Fabregas potrebbe giocare al ritorno magari a partita in corso. I tifosi del Milan dunque vedono svanire definitivamente l’arrivo del calciatore iberico. Molti si erano già arresi dopo che Galliani aveva chiuso al possibile arrivo di giocatori importanti da 30-40 milioni di euro. Nonostante non siano stati resi noti i dettagli dell’operazione, Fabregas dovrebbe costare ai blaugrana circa 40 milioni di euro, cifra impossibile per il Milan. Ora i rossoneri dovranno però cercare sul mercato il famoso Mister X promesso da Galliani, anche perchè Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, è ormai fuori dal mercato. Probabile a questo punto l’arrivo di Riccardo Montolivo, centrocampista della Fiorentina, o di Alberto Aquilani, centrocampista del Liverpool. Intanto dopo la vittoria ai rigori contro il Malmoe, Massimiliano Allegri ha elogiato al termine del match Antonio Cassano autore di un gol e di una buona prestazione: “Deve stare tranquillo perchè non deve superare nessun tipo di esame, sia io che la società contiamo moltissimo su di lui”. FantAntonio non vuole assolutamente perdere la speranza di poter ottenere un posto da titolare nel Milan. Il club di Via Turati spera che il talento barese possa esprimere tutto il suo potenziale in questa stagione per cercare di trovare una maglia da titolare.

Cassano dovrà approfittare di questo momento anche perchè i brasiliani sono in vacanza e nella prima giornata di campionato contro il Cagliari il barese dovrà assolutamente sfruttare il posto da titolare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori