CALCIOMERCATO/ Milan, da Fabregas a Schweinsteiger, passando per De Rossi: la lista infinita dei mister-x

Ogni anno un leit motiv accompagna l’estate e il 2011 verrà sicuramente ricordato come quella del mister-X del Milan, iniziato quasi come un gioco dall’abile ad Adriano Galliani…

20.08.2011 - La Redazione
schweinsteigerR375_07ott08

CALCIOMERCATO MILAN FABREGAS SCHWEINSTEIGER DE ROSSI MISTER-X – E’ il 20 agosto e alla chiusura ufficiale del calciomercato estivo 2011 mancano solo 11 giorni. Alle ore 19 del 31 agosto prossimo la finestra di trattative estiva andrà per sempre in archivio. Ogni anno un leit motiv accompagna l’estate delle varie società e il 2011 verrà sicuramente ricordato come quella del mister-X del Milan. Iniziato quasi come un gioco dall’abile amministratore delegato Adriano Galliani, la telenovela si è protratta per settimane e tutt’ora non vede una fine. Nel frattempo sono moltissimi i calciatori che sono stati accostati ai campioni d’Italia. Fra i primissimi si ricorda Asamoah, centrocampista dell’Udinese e della nazionale ghanese. Si diceva piaceva da matti a Massimiliano Allegri ma con il passare dei giorni la pista si è decisamente affievolita fino a spegnersi definitivamente. La chiusura netta si è avuta in settimana con la discesa in campo del giocatore durante il preliminare di Champions League contro l’Arsenal. Si è quindi passati a Modric e Gareth Bale. Entrambi sono stati accostati alla società di via Turati per via della vicinanza del noto Mino Raiola alla Premier League. Per adesso, però, tutto tace anche se magari saremo smentiti nei prossimi giorni. Fece scalpore l’interesse del Milan per Daniele De Rossi. Il rumors di mercato esplose sui quotidiani sportivi nazionali come una bomba. Si diceva che capitan futuro era pronto a salutare i giallorossi, deluso per il mancato rinnovo, e il Milan, così come il Real Madrid e il Chelsea, poteva essere una meta. Anche in questo caso, però, andò a finire come tutti sappiamo. E’ storia delle ultime ore, infine, il decadimento delle due trattative Schweinsteiger e Fabregas, i due nomi che hanno fatto sognare i tifosi dei campioni d’Italia per tutta l’estate. Il campione catalano, che più volte aveva aperto in passato al club di via Turati, si è accasato ufficialmente al Barcellona, facendo ritorno a casa. Il nazionale tedesco, invece, è sceso in campo l’altra sera durante il match contro lo Zurigo e a meno di clamorosi colpi di scena non lascerà la Baviera prima del 30 giugno 2012.

E nelle ultime ore è di fatto saltato anche Montolivo, visto che Corvino ha spiegato di volerlo vendere all’estero. Il ds Viola ha ammesso di aver ricevuto un’offerta dai rossoneri, ma decisamente insoddisfacente e basata solo su scambi di giocatori. Emerge a questo punto la sensazione che dopo Taiwo, Mexes e l’incognita El Shaarawy, il Milan possa assicurarsi altri due innesti ma non di altissima qualità. I più gettonati sono Riccardo Montolivo, la cui partenza dalla Viola è favorita dal recente arrivo di Kharja, e Aquilani, che a Liverpool non ha più spazio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori