CALCIOMERCATO/ Milan, Montolivo: all’Inter se arriva Keita?

Il centrocampista della Fiorentina e della nazionale italiana, come radio mercato racconta, avrebbe di fatto una sorta di accordo non scritto con i campioni d’Italia

29.08.2011 - La Redazione
montolivo_R375_22set08
Montolivo (Ansa)

In attesa di novità dal fronte Ricardo Kakà il Milan sembrerebbe intenzionato ad effettuare un ultimo tentativo per Riccardo Montolivo. Il centrocampista della Fiorentina e della nazionale italiana, come radio mercato racconta, avrebbe di fatto una sorta di accordo non scritto con i campioni d’Italia. A rovinare i piani dell’amministratore delegato Adriano Galliani ci si è messo però il direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino, irritato dall’offerta presentata proprio dal Milan. Nel frattempo in via Turati la situazione è peggiorata. Il plenipotenziario rossonero aveva annunciato, con l’arrivo di Alberto Aquilani da Liverpool, la chiusura del mercato, ma il brutto infortunio capitato a Mathieu Flamini, che dovrà stare fermo ai box per circa 5 mesi, obbliga il Diavolo a tornare sul mercato. Come lo stesso Galliani ha insegnato negli ultimi anni, il Milan cede un giocatore per poi rimpiazzarlo con un altro dello stesso ruolo. Durante l’estate è stato “ceduto” Andrea Pirlo alla Juventus ed è sbarcato Aquilani mentre la casella Flamini rimane attualmente scoperta. Torna quindi d’attualità il nome di Riccardo Montolivo. Secondo il quotidiano toscano La Nazione il Milan avrebbe presentato una nuova offerta alla Fiorentina pari a 7 milioni di euro cash, molto vicina a quella presentata dal Bayern Monaco (8/9 milioni di euro). Resta da capire se tale nuova proposta verrà accolta oppure il ds della Viola continuerà ad alzare le barricate. Sono attese grandissime novità nelle prossime ore quando finalmente l’operazione Montolivo si sbloccherà e vedrà la fine. Anche se c’è un però. Uscendo dalla sede dell’Inter, dove si trovava per la formalizzazione del passaggio di Andrea Poli ai nereazzurri dalla Sampdoria, il procuratore di Montolivo l’avvocato Branchini avrebbe rilasciato una dichiarazione sibillina: “Montolivo all’Inter? Fantacalcio, ma quasi tutto lo è…”. Insomma su Monto potrebbe esserci il ritorno dei cugini nerazzurri. Difficile stabilirlo, soprattutto quando crudelmente i procuratori si mettono a “giocare” con i giornalisti, ma chissà… Grandi nuove dovrebbero arrivare invece dal fronte spagnolo. I vari quotidiani sportivi, in questi giorni, parlano di un forte interessamento del Milan per gli esuberi di casa Real Madrid e Barcellona, precisamente, per Lassana Diarra, Khedira, Pedro Leon, e Keita. Sul primo, però, ci sarebbe il forte interessamento del Tottenham, mentre Khedira e Pedro Leon non sembrano convincere in pieno Massimiliano Allegri. Molto meglio quindi Keita, anche se la trattativa per il giocatore il forza al Barcellona è piuttosto complessa e – soprattutto – non ci sarebbe un discorso avanzato con il giocatore, cosa che invece è già stata più che abbozzata con Montolivo.

Non è affatto escluso però, che viste le circostanze il Milan non sia costretto giocoforza a puntare sul forte giocatore di colore, cosa che non dispiacerebbe affatto a Massimiliano Allegri che pur non disdegnando la qualità, e Keita ne ha, vuole mettere in piedi una squadra muscolare, che sappia correre per più di 90′ e non dare pace agli avversari soprattutto negli ultimi minuti. Keita pare un acquisto in questo senso, ma attenzione a non rimanere in mezzo al guado perchè il timer del mercato sta quasi per scadere…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori