MILAN CESENA/ Probabili formazioni e ultimissime novità (5a giornata di Serie A)

- La Redazione

Segui con IlSussidiario.net le probabili formazioni della quinta giornata di Serie A. Esordio di Ranieri in casa Inter, il Milan cerca la vittoria a San Siro, il Napoli ospita la Viola

cassano_milan_R400_5feb11
Antonio Cassano, fantasista Milan (Foto Ansa)

– Il Milan cerca la prima vittoria nella stagione 2011-2012. Questa sera, alle ore 20.45, di fronte al pubblico di San Siro, potrà avere la chance di guadagnare i tre punti visto l’avversario malato. Giampaolo, tecnico del Cesena, viene infatti da un periodo no e in caso di nuova capitolazione potrebbe abbandonare in anticipo la panchina. Il Milan non andrà però per le sottili e con una capolista già a -5 (la Juventus) non intende perdere altri punti per strada dopo le magre figure degli scorsi giorni. Formazione pressoché obbligata per Massimiliano Allegri che può contare su un numero ristretto di arruolabili. In porta ci sarà Christian Abbiati, che dovrà far dimenticare in fretta l’erroraccio contro l’Udinese, mentre in difesa dovrebbero giocare Abate, Thiago Silva, Yepes, Zambrotta. Il centrale colombiano è in ballottaggio con Nesta, non al meglio, mentre sulla fascia sinistra favorito il campione del mondo anche se Taiwo è pronto. Non ci sarà invece Antonini che si è sottoposto all’estrazione di due denti del giudizio ed è quindi indisponibile. Centrocampo a tre con Nocerino interno destro, Van Bommel in cabina di regia, ed Emanuelson sulla sinistra. Sulla trequarti dovrebbe giocare Seedorf, in vantaggio su Alberto Aquilani che potrebbe restare a riposo. Infine l’attacco obbligato, visti gli infortuni di Ibrahmivoc e Pato, formato da El Shaarawy-Cassano. In panchina potrebbero andare due Primavera e i candidati sembrerebbero essere i due attaccanti Valoti e Ganz. Infermeria stracolma formata da Bonera, K.P. Boateng, Robinho, Gattuso, Ambrosini e Flamini oltre a quelli elencati sopra. Pochi grattacapi invece per Giampaolo che dovrà fare a meno di Rennella, Antonioli, Martinez. Ballottaggio Comotto/Rossi, con il primo favorito, e Rodriguez/Lauro, l’uruguaio in pole. Martinez Mutu ed Eder sarà il trio d’attacco mentre a centrocampo ci saranno Parolo, Guana e Candreva. Curerà la porta Ravaglia mentre la difesa a quattro sarà formata da Ceccarelli, Von Bergen, Rodriguez e Comotto. La società romagnola è attualmente ultima in classifica, ferma a 0 punti, ma se dovesse vincere potrebbe scavalcare il Milan portandosi a tre lunghezze contro le due rossonere.

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Thiago Silva, Yepes, Zambrotta; Nocerino, Van Bommel, Emanuelson; Seedorf; El Shaarawy, Cassano.

A disp.: Amelia, Nesta, Taiwo, Mexes, Aquilani, Valoti, Inzaghi. All.: Allegri

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Antonini, Bonera, K.P. Boateng, Robinho, Gattuso, Ibrahimovic, Ambrosini, Flamini, Pato

Cesena (4-3-3): Ravaglia; Ceccarelli, Von Bergen, Rodriguez, Comotto; Parolo, Guana, Candreva; Eder, Mutu, Martinez.

A disp.: Calderoni, Lauro, Rossi, Martinho, Ghezzal, Colucci, Malonga. All.: Giampaolo

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Rennella, Antonioli, Mezza Colli, Djokovic, Martinho.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori