CALCIOMERCATO/ Milan, Maxwell al posto di Taiwo, Jonathas vice Ibrahimovic?

- La Redazione

Che fine ha fatto Mino Raiola? Questa la domanda che molti tifosi del Milan si sono fatti in questo mercato estivo. Raiola però è pronto a portare due giocatori.

raiola_ibrahimovic_R400_13gen10
Zlatan Ibrahimovic, attaccante Milan (Foto Ansa)

Che fine ha fatto Mino Raiola? Questa la domanda che molti tifosi del Milan si sono fatti in questo mercato estivo. Il noto agente italo-olandese, protagonista nella scorsa stagione degli acquisti di Ibrahimovic, Robinho, Van Bommel ed Emanuelson, non ha portato nuovi acquisti a Galliani e soci. A giugno Raiola ha cercato invano di portare Hamsik a Milanello, ma il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha chiesto 100 milioni di euro, una provocazione che però ha funzionato visto che il Milan si è ritirato dalla corsa del centrocampista slovacco di 24 anni. Secondo Tuttosport però Raiola lavora per il mercato dell’estate del 2012. In particolare i dirigenti rossoneri avrebbero chiesto l’arrivo di un nuovo terzino sinistro visto che Taiwo, arrivato in estate a parametro zero dal Marsiglia, non ha convinto nessuno, né Allegri e né i tifosi del Milan. Il nigeriano non sembra adatto al calcio italiano, è bravo a offendere ma neanche un movimento giusto per quanto riguarda la fase difensiva. Galliani è preoccupato, per questo avrebbe chiesto a Raiola l’acquisto di un giocatore. Il manager italo-olandese è pronto a portare un altro giocatore della sua “scuderia”, ovvero Maxwell, terzino sinistro brasiliano, classe 81’, in forza al Barcellona. Maxwell, ex Inter, non sta trovando spazio nell’undici di Guardiola, per questo potrebbe chiedere di essere ceduto. Il suo acquisto però potrà essere fatto a giugno e non a gennaio. Sempre a giugno 2012 potrebbe arrivare il brasiliano Jonathas, classe 89’, attaccante del Brescia prelevato in prestito dagli olandese dell’Az Alkmaar che ha già segnato tre gol in sei match di campionato. Anche Jonathas fa parte della scuderia di Raiola, secondo l’agente di Ibrahimovic il giovane brasiliano potrebbe essere l’uomo giusto per fare le veci del vice Ibra, ruolo che i rossoneri pensano di affidare a gennaio ad Amauri. L’arrivo del giocatore della Juventus non complicherebbe quello dell’attuale attaccante del Brescia, Jonathas è per molti il bomber del futuro per questo i dirigenti rossoneri sono pronti ad acquistarlo e magari lasciarlo in prestito ancora un anno nella formazione della Rondinelle. Raiola starebbe già organizzando tutto, anche perché sul ragazzone sudamericano ci sono molti club interessati.

Il Milan non vuole ripetere l’errore fatto in questa campagna acquisti con il mancato arrivo di un vice Ibrahimovic. L’assenza del brasiliano, e di un vice, pesa molto, la squadra ne risente soprattutto nei momenti di difficoltà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori