CALCIOMERCATO/ Milan, Juventus: Marchisio in rossonero, idea per gennaio

- La Redazione

Il Milan segue diversi obiettivi in vista del mercato di riparazione per sistemare il proprio centrocampo. Riflettori puntati anche su Marchisio, giovane di casa Juventus

marchisio_r375_5dic09
Claudio Marchisio (Foto: ANSA)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan sta continuando la sua opera di scouting e di osservazione in vista del calciomercato invernale. Fra poco più di tre mesi, e precisamente il 3 gennaio 2012, il mercato di riparazione aprirà i battenti e le varie società italiane ed estere avranno la possibilità di rimpolpare il proprio gruppo con gli innesti desiderati. In via Turati, secondo la convinzione di molti, si potrebbe intervenire in maniera massiccia sia per l’estate relativamente di magra (cinque acquisti low cost al prezzo totale di circa 12 milioni di euro) sia per la necessità di assicurarsi almeno due/tre innesti tenendo conto dei continui infortuni. Servirà in particolare intervenire a centrocampo. L’assenza di Flamini, che ne avrà almeno fino a febbraio, unita ai continui acciacchi di Ambrosini e all’età che avanza di Van Bommel, obbligano i campioni d’Italia in carica ad assicurarsi un nuovo rinforzo sulla mediana. Non si può inoltre sottovalutare l’assai probabile partenza di Gennaro Gattuso. Il centrocampista calabrese, a pochi mesi dalla scadenza del contratto, potrebbe cedere dopo un anno alle avance dei russi dell’Anzhi. Si mormora che in Daghestan abbiano confezionato un’offerta esagerata per avere il centrocampista calabrese dell’ordine di circa 8 milioni di euro netti a stagione. La classica proposta che non si può rifiutare e che di conseguenza spingerebbe la storica bandiera rossonera all’addio a Milanello. Diversi gli obiettivi già nel mirino dell’amministratore delegato Adriano Galliani. Il nome che starebbe circolando timidamente in quel di Milano è quello di Claudio Marchisio. Il giovane centrocampista della Juventus e della nazionale azzurra non ha il posto assicurato a Torino e già in passato è stato vicino all’addio. I rossoneri starebbero tornando alla carica presentando un’offerta ad hoc che possa soddisfare la società di corso Galileo Ferraris quanto il giocatore stesso. Tutto dipenderà da cosa succederà da oggi fino a gennaio ma se Marchisio dovesse collezionare diverse panchine potrebbe essere spinto all’addio. Altro nome caldissimo, notoriamente, è quello di Riccardo Montolivo. Il regista della Fiorentina è ormai un separato in casa in quel di Firenze e non vede l’ora di lasciare l’Artemio Franchi.

Il Milan lo segue da mesi e a febbraio, se non prima, potrebbe assicurarsi il giocatore a costo zero. Sicuramente un ottimo innesto viste le enormi qualità dell’ex Atalanta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori