MILAN VIKTORIA PLZEN/ Probabili formazioni e aggiornamenti alla vigilia della partita (2a giornata di Champions League)

- La Redazione

Tocca all’ultima squadra italiana impegnata in Champions League, il Milan, chiudere la due giorni di Champions. I rossoneri potrebbero recuperare Zlatan Ibrahimovic.

ibrahimovic_milan_R400_18ott10
Ibrahimovic (Ansa)

Tocca all’ultima squadra italiana impegnata in Champions League, il Milan, chiudere la due giorni di Champions. I rossoneri di Massimiliano Allegri dopo essere tornati alla vittoria in campionato contro il Cesena con il punteggio di uno a zero con gol di Seedorf, cercheranno i tre punti contro il Viktoria Plzen, squadra ceca che nel primo match ha pareggiato contro il Bate Borisov. Sulla carta un match che non dovrebbe creare problemi agli uomini di Allegri ma il ricordo di Inter-Trabzonspor è ancora vivo e anche i rossoneri ricordano benissimo la sconfitta casalinga contro lo Zurigo. Per questo Allegri ha chiesto massimo rispetto per la squadra ceca. Un match importante soprattutto per capire le reali condizioni fisiche di Zlatan Ibrahimovic, centravanti svedese che dovrebbe tornare in campo proprio questa sera dopo il problema accusato prima del match contro il Barcellona di due settimane fa. Lo svedese è migliorato molto rispetto ai giorni scorsi, dovrebbe giocare in attacco accanto a Cassano. In caso di clamoroso forfait è pronto Emanuelson con il Milan che con l’olandese cambierebbe modulo di gioco passando al 4-3-2-1. Il tecnico toscano del Milan però dovrà fare molta attenzione anche al match che si giocherà domenica contro la Juventus, per questo nessun rischio. In difesa torneranno Nesta al centro della difesa e Antonini sulla sinistra, con Thiago Silva ed Abate che chiuderanno il reparto difensivo. A centrocampo confermati Aquilani e Nocerino accanto a Van Bommel con Seedorf trequartista. L’olandese è in grande forma, come dimostrato sabato sera contro il Cesena con il gran gol che ha dato i tre punti al Milan. Il Viktoria del tecnico Vrba si schiererà con un 4-5-1 che fa capire le intenzioni dei cechi, ovvero chiusi in difesa e pronti al contrattacco. Per questo Allegri spera di poter mandare in campo Ibrahimovic che con la sua fisicità potrebbe rompere il muro del Viktoria Plzen. Lo Stadio San Siro si aspetta la vittoria in Champions dopo il preziosissimo pareggio in casa del Barcellona per due a due dopo un match dominato in lungo e in largo dai catalani. Il gol finale di Thiago Silva all’ultimo minuto ha portato tanto entusiasmo in casa Milan.

Formazione Milan:

 

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, van Bommel, Aquilani; Seedorf; Cassano, Ibrahimovic. All. Allegri.

Formazione Viktoria Plzen:

 

VIKTORIA PLZEN (4-5-1): Cech; Rajtoral, Cisovsky, Bystron, Limbersky; Pilar, Jiracek, Horvath, Kolar, Petrzela; Bakos. All. Vrba.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori