CALCIOMERCATO/ Milan, due consigli per l’acquisto: il jolly Maduro e la stella Dzagoev

- La Redazione

Quando si parla di svincolati il Milan è sicuramente una delle squadre maggiormente attive su questo fronte. Anche per i rossoneri caccia a qualche svincolato di turno.

gallianiR375_09dic08
Adriana Galliani (foto Ansa)

Quando si parla di svincolati il Milan è sicuramente una delle squadre maggiormente attive su questo fronte. I rossoneri in questi anni hanno spesso fatto affari con giocatori in scadenza di contratto. Basti pensare a Van Bommel, Nocerino, Cassano, Taiwo (non proprio un affarone). Galliani è spesso interessato a questo tipo di giocatori, a gennaio cercherà di prendere un top player come Tevez dal City, che potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma a giugno le occasioni sicuramente non mancheranno. Anche perchè la lista è lunga. Il Milan però potrebbe puntare con decisione a rinforzare il centrocampo nella prossima stagione, visto che il reparto centrale perderà molti giocatori importanti a giugno che sono in scadenza di contratto. Ambrosini, Gattuso, Flamini, Seedorf, Van Bommel, molti di loro potrebbero andare via in estate. Per sostituirli il Milan vorrebbe acquistare giocatori a parametro zero. Uno di questi potrebbe essere Hedwiges Maduro, centrocampista olandese del Valencia, un giovane di 26 anni che potrebbe fare comodo al Milan. Maduro è un centrocampista molto duttile visto che gioca come mediano davanti alla difesa. Ma l’olandese, originario del Curacao, potrebbe giocare anche da difensore centrale, sia a destra che a sinistra. Un giocatore molto importante che potrebbe interessare il Milan per la prossima stagione. Maduro però in questi anni non ha mantenuto le promesse di quando era giovane, nel Valencia non ha entusiasmato molto per questo il club spagnolo non ha intenzione di rinnovargli il contratto in scadenza a giugno. Maduro è stato per alcuni anni nel mirino delle squadre italiane, il giocatore olandese pecca di personalità e potrebbe risentirne in una piazza importante come quella del Milan. Anche Alan Dzagoev potrebbe tornare utile al Milan in vista dei prossimi anni. La stella russa, che assomiglia a Messi dal punto di vista estetico, è un giocatore polivalente che può giocare in ogni posizione dell’attacco. Classe 90′, il giocatore del Cska Mosca piace molto alla Juventus, il suo contratto è già scaduto a dicembre, ma i russi vorrebbero prolungarlo fino a giugno. Dzagoev potrebe essere importante anche per il Milan, ma ovviamente molto dipenderà dalla concorrenza.

Dzagoev è un giocatore di qualità che nonostante la giovane età ha sicuramente mostrato grandi qualità. In Russia viene visto come un grande talento che può dare sicuramente tanto a qualsiasi club internazionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori