CALCIOMERCATO/ Milan Inter, Tevez: Galliani sorprende tutti, 28 milioni di euro, si chiude oggi?

- La Redazione

L’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, vola a Londra per chiudere con il Manchester City. Pronta un’offerta da 25 milioni di euro più 3 di bonus

Tevez
Carlitos Tevez, attaccante City (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Nuovo controsorpasso nella corsa all’attaccante argentino del Manchester City, Carlitos Tevez. Dopo l’email inviata ufficialmente dall’Inter, con un’offerta da 27 milioni di euro totali, i campioni d’Italia in carica hanno pronta una nuova proposta: 25 milioni di euro di fisso più 3 di bonus, vale a dire, un milione in più rispetto ai cugini. L’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani ha rotto gli indugi ed oggi volerà in Inghilterra per chiudere l’operazione. La formula, inoltre, verrà radicalmente cambiata: depennata la proposta “fantasiosa”, sostituita dal prestito gratuito con obbligo di riscatto. Il nuovo vertice, che dovrebbe tenersi oggi attorno all’ora di pranzo, vedrà da una parte il plenipotenziario rossonero, l’agente Fifa, Giuseppe Riso (il mediatore) e il noto procuratore dell’Apache Kia Joorabchian; dall’altra ci saranno il presidente esecutivo dei Citizens, John McBeath e l’amministratore delegato Brian Marwood, i vertici degli inglesi praticamente al completo, chiaro indizio che qualcosa di grosso bolle in pentola. Inoltre, nella grigia città londinese, volerà anche Lorenzo Cantamessa, avvocato rossonero, che è colui che stila i vari contratti, altro segno molto importante. Attualmente il Manchester City è fermo alla sua solita richiesta di 35 milioni di euro con bonus ma il Milan vuole provare ad alzare la posta in gioco per provare a chiudere il più presto la trattativa, magari, portando Tevez a San Siro domenica in occasione del derby. Il diretto interessato, nel frattempo, sta seguendo con trepidazione la trattativa dalla sua Buenos Aires, dove si sta allenando per recuperare il tempo perso, ovvero, da fine settembre, da quel fatidico Bayern Monaco-Manchester City. E’ ipotizzabile a questo punto una discesa in campo il prossimo 18 gennaio quando il Milan ospiterà il Novara al Meazza per la sfida di Coppa Italia. E l’Inter cosa fa? I nerazzurri, a questo punto, potrebbe decidere di abbandonare il campo. Ci hanno provato, invano, forse intervenendo troppo tardi ma per lo meno sono riusciti a ritardare lo sbarco di Tevez in Italia, che avrebbe potuto giocare già il derby, nonché hanno obbligato i cugini rossoneri ad investire una moneta maggiore rispetto alle proposte di qualche settimana fa.

Non ci resta quindi che attendere il fatidico faccia a faccia a Londra che potrebbe definitivamente chiudere i giochi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori