CALCIOMERCATO/ Milan, vertice Allegri-Galliani: oggi il rinnovo?

- La Redazione

Vertice Allegri-Galliani in programma oggi in via Turati. Non è da escludere che vengano gettate le basi per il prolungamento del contratto del tecnico toscano che scade a giugno

CALCIOMERCATO – Ripresosi dal doppio scossone Tevez-Pato, l’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani, si siederà nuovamente ad un tavolo per affrontare una questione spinosa. Oggi, infatti, è in programma un faccia a faccia con l’allenatore Massimiliano Allegri per mettere nero su bianco, (o per lo meno cercare di avvicinarsi alla meta), il famoso prolungamento del contratto. C’è molto di cui parlare visto che i due protagonisti di casa Milan non si vedono da diverso tempo. Sul tavolo ci sarà anche la questione Alexandre Pato, cessione avvallata fortemente dallo stesso tecnico toscano, e probabilmente nata nella sua mente dopo le parole taglienti rilasciate dal Papero nell’ormai famosa intervista dello scorso dicembre. Per quanto riguarda il contratto, invece, le parti in gioco sarebbero attualmente ferme alle rispettive posizioni. Da una parte l’offerta di Galliani di un contratto a rendimento, con un fisso da 2 milioni di euro (il compenso percepito attualmente) e un bonus da 500mila euro legato a determinati traguardi; dall’altra la richiesta del tecnico del Milan, che dopo uno scudetto e una Supercoppa Italiana, è convinto di meritarsi un fisso da 3 milioni di euro. Una differenza quindi di mezzo milione che potrebbe essere colmata o meno nella giornata odierna. Allegri in realtà, negli ultimi tempi, ha preferito accantonare momentaneamente la situazione rinnovo visti i molti problemi che sono sorti in quel di Milanello e che starebbero distraendo e non poco la squadra dal derby in programma nel weekend. E’ vero anche, però, che mettere nero su bianco la richiesta effettuata sarebbe anche un punto fermo importante, sia proprio in ottica stracittadina, quanto per scacciare quelle malelingue che vogliono una permanenza di Pato legata ad un addio di Allegri a fine stagione. La cosa certa è che entrambi le parti vogliono proseguire il matrimonio, anche se resta soltanto da capire quando questa fatidica fumata bianca arriverà. Un appuntamento, quello legato al rinnovo, che è stato continuamente posticipato nel tempo. Il derby potrebbe essere l’occasione giusta ma c’è chi parla di un rinnovo legato al superamento degli ottavi di Champions League in programma contro l’Arsenal.

Nulla è quindi certo e da lasciare al caso e le prossime ore ci diranno se Allegri avrà la certezza di allenare il Milan anche nel 2013 o meno…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori