DIRETTA/ Milan-Inter live (0-0 p.t.): la partita in temporeale

- La Redazione

Milan-Inter chiude il primo tempo e si prepara a dare grande spettacolo nella ripresa. Sia il Milan che l’Inter vogliono vincere il derby, chi ce la farà? La diretta di Milan-Inter live

antonio_nocerino_R400
Nocerino (infophoto)

Il primo tempo del derby Milan-Inter si chiude con il punteggio di 0 a 0. Partita molto equilibrata e ricca dal punto di vista agonistico. La stracittadina milanese regala infatti quarantacinque minuti da vivere tutti in apnea. Poche le azioni da rete vere e proprie, ma nonostante ciò il primo posticipo della diciottesima giornata della Serie A è un saliscendi di emozioni. La giostra inizia a girare dopo soli 5 minuti quando su cross telecomandato di Maicon Thiago Motta incorna alle spalle di Abbiati. Sarebbe il gol dell’uno a zero, ma Orsato ed i suoi assistenti si fanno ingannare dalla posizione passiva di Pazzini e Samuel annullando ingiustamente la rete. Accettato il fischio dell’arbitro la partita riprende e si gioca su ritmi altissimi. E’ la squadra di Allegri ad avere il pallino del gioco e mantenere maggiormente il possesso palla, tuttavia le ripartenze ficcanti dell’Inter creano non pochi sussulti alla retroguardia rossonera. Dopo 40 minuti di sostanziale equilibrio l’azione di una vita capita sui piedi di Ricky Alvarez. Il cross dalla sinistra di Nagatomo pesca infatti l’argentino solo al centro dell’area, l’ex trequartista del Velez non osa la battuta di destro e perde il momento della battuta, facendosi chiudere lo specchio da un provvidenziale Abbiati. La paura scuote allora il Milan che allo scadere sfiora a sua volta il vantaggio; Pato galleggia sulla fascia destra e trascina fuori dall’area Samuel, il suo cross arretrato libera l’inserimento di Van Bommel che conferma il suo feeling con la traversa nelle stracittadine. Sugli sviluppi della stessa azione ci prova poi anche Emmanuelson, il tiro dell’olandese viene però neutralizzato da Julio Cesar decisivo nel mantenere inviolata la propria rete al duplice fischio di Orsato. 

Fine primo tempo: Milan, voto 6: Prova a fare la partita ma corre qualche rischio di troppo quando l’Inter riparte in contropiede.
Fine primo tempo: Inter, voto 6.5: Gioca da provinciale ma finora la mossa di Ranieri paga. I nerazzurri sarebbero in vantaggio se Orsato non prendesse un abbaglio, sarà da vedere se nella ripresa il fortino resisterà ai colpi rossoneri.
Migliore in campo Milan: Van Bommel, voto 7: Meriterebbe il gol soltanto per il gran lavoro che svolge a metà campo. Solo la traversa gli nega la gioia personale.
Migliore in campo Inter: Lucio, voto 6.5: Finora mostra un’intesa con Samuel che ricorda da vicino quella che permise il triplete di Mourinho.
Peggiore in campo Milan: Boateng, voto 5.5: Non trova ancora le misure per pungere con i suoi letali inserimenti.
Peggiore in campo Inter: Pazzini, voto 5: Non tocca un solo pallone nell’arco dei primi quarantacinque di gioco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori