CHAMPIONS LEAGUE/ Anderlecht-Milan, i convocati di Allegri: out Ambrosini, c’è Cristante

- La Redazione

Il Milan ha reso noto l’elenco dei convocati per la prossima partita di Champions League, che si giocherà mercoledì sera contro l’Anderlecht: non ci sarà Massimo Ambrosini, infortunato

pato_milan_malagaR400
Milan a caccia di una vittoria in Champions League contro l'Anderlecht (INFOPHOTO)

Mercoledì sera allo stadio Constant Vanden Stock di Anderlecht (sobborgo di Bruxelles) scenderà in campo il Milan, per un’importantissima partita di Champions League contro la formazione belga dell’Anderlecht. Al momento la classifica del gruppo C vede il Malaga in testa con 10 punti e già qualificato agli ottavi di finale; segue proprio il Milan, che ha mantenuto il secondo posto nonostante l’ultimo pareggio ed ora ha 5 punti. Terzo l’Anderlecht a quota 4 ed ultimo lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti con 3 punti. In caso di vittoria il Milan ipotecherebbe la qualificazione, o potrebbe addirittura raggiungerla se il Malaga non dovesse perdere contro lo Zenit. Tramite il proprio sito ufficiale, la società rossonera ha reso nota la lista dei giocatori convocati per la partita in Belgio: sono 21 e tra essi non figura il capitano, Massimo Ambrosini, che in mattinata si era allenato a parte e che potrebbe anche non rientrare nella prossima partita di campionato. Più probabile che il centrocampista pesarese torni a disposizione per la trasferta di Catania di settimana prossima. Convocato in sua vece il giovane centrocampista Bryan Cristante, classe 1995, uno dei calciatori più promettenti della Primavera milanista. Settimane or sono si era parlato dell’interessamento del Chelsea e del Manchester City per il giovane Cristante. Allora il Milan provvide subito a spegnere le voci sottolineando che Cristante è degli elementi di maggior talento del settore giovanile: il suo futuro resta rossonero. Così come il presente, che lo vede un perno importante del centrocampo della formazione Primavera, e convocato da Allegri per una delle trasferte più importanti della stagione. Cristante indosserà la maglia numero 36. Nessun altra defezione importante per il Milan, che potrà contare sull’attacco al completo con Pato, El Shaarawy, Robinho, Bojan e Pazzini a disposizione dell’allenatore. Dopo il buon pareggio ottenuto a Napoli il Milan ha bisogno di tre punti fondamentali per il cammino in Champions League, oltre che per recuperare un pò di morale in vista del prossimo impegno di serie A, in casa contro la Juventus. 

Portieri

32.Christian Abbiati, 1.Marco Amelia, 59.Gabriel

Difensori

13.Francesco Acerbi, 2.Mattia De Sciglio, 5.Philippe Mexes, 76.Mario Yepes, 18.Cristian Zapata

Centrocampisti

10.Kevin-Prinxce Boateng, 21.Kevin Constant, 36.Bryan Cristante, 34.Nigel De Jong, 27.Urby Emanuelson, 16.Mathieu Flamini, 18.Riccardo Montolivo, 8.Antonio Nocerino

Attaccanti

22.Bojan Krkic, 92.Stephan El Shaarawy, 9.Pato, 11.Giampaolo Pazzini, 7.Robinho 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori