ANDERLECHT-MILAN (1-3)/ L’esultanza di Tiziano Crudeli per il successo in Champions League (video)

- La Redazione

Il Milan ieri sera ha centrato la qualificazione agli ottavi di finale della Champions League battendo per 3-1 in trasferta l’Anderlecht: guarda l’esultanza del giornalista tifoso Crudeli

mexes_rovesciataR400
Milan-Udinese (INFOPHOTO)

Missione compiuta. Vincere contro l’Anderlecht non è magari una impresa clamorosa, ma il bel successo per 3-1 ottenuto dal Milan in terra belga è comunque molto importante. Anderlecht-Milan 1-3 regala infatti alla squadra allenata da Massimiliano Allegri la qualificazione per gli ottavi di finale della Champions League 2012-2013 con una giornata di anticipo (clicca qui per le pagelle e qui per il video con gli highlights della partita). Un traguardo non da poco, soprattutto se si considera che la società del presidente Silvio Berlusconi sta vivendo mesi difficili e che dunque questo risultato assume particolare valore. Sicuramente aiuterà anche l’autostima del gruppo, a pochi giorni dalla grande sfida di domenica sera contro la Juventus, altra squadra che arriverà molto carica a questo appuntamento dopo il 3-0 al Chelsea (ma non ancora qualificata). Inevitabilmente, va in copertina la spettacolare rovesciata di Philippe Mexes, un gesto tecnico meraviglioso e ancora più rilevante se si considera che è stato realizzato a un difensore – che per di più non sta vivendo un grande periodo di forma. Si era al 26′ minuto del secondo tempo, e quello del francese era il gol del 2-0, dopo la rete del ‘solito’ Stephan El Shaarawy, che al secondo minuto della ripresa aveva sbloccato il risultato portando in vantaggio il Milan dopo un primo tempo non memorabile. Il gol di Mexes sembrava avere chiuso la partita, anche perchè un minuto prima l’Anderlecht era rimasto in 10 uomini, ma il gol di De Sutter ha costretto i rossoneri a un supplemento di preoccupazioni, fino al gol di Alexandre Pato, che ha chiuso la partita regalando pure un sorriso al brasiliano ultimamente triste.

Per tutti questi motivi, la vittoria di ieri sera merita di essere ricordata come è giusto che sia, anche attraverso le esultanze dei giornalisti-tifosi che caratterizzano le tante trasmissioni dedicate al calcio sulle emittenti televisive locali: nella prossima pagina noi vi proponiamo il video delle esultanze di uno dei più noti e appassionati cronisti delle vicende rossonere, Tiziano Crudeli di 7 Gold, nel corso della trasmissione “Diretta Stadio”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori