CALCIOMERCATO/ Milan, Pato corre da Ancelotti? Pastore è pronto a scambiare la maglia…

- La Redazione

Il calciomercato del Milan a gennaio potrebbe decidere di dare l’addio ad Alexandre Pato. Il giovane attaccante brasiliano potrebbe essere scambiato con Pastore del Psg.

psg_leonardo_pastoreR400
Javier Pastore, 23 anni, qui con Leonardo il giorno della presentazione al PSG (INFOPHOTO)

Il calciomercato del Milan a gennaio potrebbe decidere di dare l’addio ad Alexandre Pato. Il giovane attaccante brasiliano ieri è stato contestato dalla Curva rossonera che ha dedicato uno striscione polemico: “Chi ha il Milan nel cuore non chiama il procuratore”. Parole importanti, una scelta definitiva quella della curva rossonera che si è schierata a favore della società dopo lo sfogo del brasiliano al termine della partita contro l’Anderlecht in Champions League. Il presidente Berlusconi ha parlato di “problema Pato, speriamo possa davvero guarire” riferendosi all’ennesimo infortunio muscolare del giocatore che lo ha costretto a saltare la sfida contro la Juventus. Il Milan è pronto a cedere Pato tenendo ben presente che il giocatore è arrivato giovanissimo a Milanelo nel 2007 per una cifra vicina ai 22 milioni di euro. Un prezzo importante a cui il Milan dovrà tenere conto al momento di un’eventuale cessione del giocatore. Lo scorso gennaio il Milan non ha dato il via libera alla cessione di Pato al Psg che avrebbe liberato un posto per Tevez del Manchester City. Il presidente Berlusconi ha dichiarato di non aver accettato questo scenario di mercato perché non ha mai avuto grande stima delle qualità del giocatore argentino. Il calciomercato del Milan difficilmente vorrà prestare il giocatore al Corinthians che ha chiesto il giocatore per gennaio. Nessun prestito, il Milan qualora decidesse di lasciare andare Pato lo farebbe solo a titolo definitivo. Le ultime buone prestazioni del giocatore hanno sicuramente messo in luce Pato anche in chiave mercato. Il brasiliano potrebbe chiamare l’amico e maestro Carlo Ancelotti con il quale ha sempre avuto un ottimo rapporto. E’ stato vicino al Psg a gennaio scorso, potrebbe arrivare a Parigi un anno dopo ritrovando però il suo vecchio compagno-nemico Ibrahimovic. Ma in panchina ci sarebbe comunque Ancelotti con Leonardo nella dirigenza, due personaggi molto vicini a Pato. Il Psg però non avrebbe così tanta voglia di spendere tanti soldi, per questo il Milan potrebbe chiedere Javier Pastore, stessa età di Pato, 23 anni, stesso momento non proprio positivo con il club. Pastore in Italia ha fatto benissimo con la maglia del Palermo, il Psg lo ha prelevato dal Palermo per 43 milioni di euro, ci sarebbe sicuramente una minusvalenza importante, ma il valore di mercato del “Flaco” è in terribile discesa.

Per questo lo scambio di mercato potrebbe avvenire tra i due club, nella speranza che i due giovani talenti possano ritornare a dare emozioni ai tifosi. Il Brasile spera in Pato per i Mondiali del 2014, l’Argentina vorrebbe vedere Pastore decisivo magari accanto ai vari Messi, Aguero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori