PROBABILI FORMAZIONI/ Catania-Milan: ultime novità (serie A, 15^giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Catania-Milan, anticipo della quindicesima giornata del campionato di serie A 2012-2013: Catania con Bergessio, Milan coi ballottaggi Boateng-Bojan e Zapata-Acerbi

catania_milan_emanuelsonR400
Emanuelson in azione durante l'ultimo Catania-Milan, terminato 1-1 (INFOPHOTO)

Catania-Udinese è l’anticipo del venerdì della quindicesima giornata del campionato di serie A 2012-2013. Il Catania è ottavo in classifica con 19 punti, mentre il Milan è nono a quota 18. Catania-Milan si giocherà allo stadio Massimino di Catania alle ore 20.45, l’arbitro del match sarà il signor Orsato assistito dai guardalinee Passeri e Rosi, dal quarto uomo Barbirati e dai giudici di porta Damato e Velotto. L’anno scorso Catania-Milan si concluse sul punteggio di 1-1 con i gol di Robinho e Spolli. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Catnia-Milan.

Rolando Maran deve far fronte ad alcune assenze molto importanti, tra cui quella di Nicolas Spolli: “Tra Bellusci e Rolin, giocatori di grande affidamento, dovevo scegliere e l’ho già fatto: giocherà il secondo“. Nella conferenza prepartita l’allenatore del Catania ha rivelato altri elementi della formazione titolare: “Saranno in campo dal primo minuto anche Salifu, Castro e Barrientos“. 4-3-3 dunque per il Catania contro il Milan, a cominciare da Mariano Andujar in porta. Difesa a quattro con Pablo Alvarez a destra, Marchese a sinistra e la coppia Legrottaglie-Rolin al centro. A centrocampo Lodi sarà affiancato da Salifu e Almiron, dal momento che anche Ricchiuti è entrato nella lista degli indisponibili. Attacco con Castro e Barrientos ai lati di uno tra Bergessio e Doukara. L’argentino dovrebbe aver recuperato dall’ultimo infortunio, ma non è da escludere che Maran lo faccia precauzionalmente partire dalla panchina. Nel caso spazio al franco-senegalese. Maran ha dettato le parole d’ordine per la sfida di stasera: “Spirito, temperamento e qualità: il Catania deve ricordare com’è arrivato ad avere questa classifica, per riuscire a cancellare la recente parentesi negativa“.

A disposizione di mister Rolando Maran dovrebbero partire i portieri Frison e Terracciano, i difensori Bellusci, Augustyn e Addamo, i centrocampisti Paglialunga e Barisic e gli attaccanti Doukara e Morimoto.

Il difensore Spolli e l’attaccante Gomez sono squalificati, mentre per infortuni vari mancheranno i difensori Potenza e Capuano e i centrocampisti Biagianti, Izco e Ricchiuti.

Mexes sta bene e giocherà titolare, devo scegliere uno tra Zapata e Acerbi“. Così Massimiliano Allegri nella conferenza stampa prepartita, in cui ha messo in allerta i suoi ragazzi, reduci dalla bella vittoria contro la Juventus: “La partita sarà difficile, affornteremo un Catania che in casa ha collezionato quasi tutti i punti che ha, e arriva da un derby perso, quindi affronteremo un ambiente difficile. (…) Dobbiamo avere rispetto di tutti, non sottovalutare nessuno, giocare sempre con intensità, attenzione e cattiveria calcistica“. Gli indisponibili sono i soliti, e l’allenatore del Milan potrebbe anche riservarci delle sorprese: “Stanno tutti bene, anche Emanuelson che aveva accumulato un pò di stanchezza, e Bojan che ha ripreso la sua vivacità. A livello di formazione posso avere dei dubbi e fare delle scelte non sarà semplice“. Allegri dovrebbe riconfermare il 4-3-3 delle ultime esibizioni, con Amelia in porta e la linea difensiva a quattro formata da De Sciglio, Mexes, Acerbi e Constant. A centrocampo De Jong centrale e Montolivo-Nocerino interni, mentre in attacco il ballottaggio riguarda Boateng e Bojan. Allegri dovrebbe riproporre il ghanese nella posizione di finto centravanti, con Robinho ed El Shaarawy al lati.

In panchina assieme ad Allegri dovrebbero accomodarsi i portieri Gabriel e Narduzzo, preso in prestito dalla Primavera, il difensore Zapata, i centrocampisti Strasser, Ambrosini ed Emanuelson e gli attaccanti Bojan, Niang e Pazzini.

Abbiati è ancora infortunato al pari dei difensori Bonera, Abate, Antonini, Didac Vilà e Mesbah. Squalificato invece Mario Yepes.

 

Andujar; P.Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Salifu, Lodi, Almiron; Catro, Bergessio, Barrientos.

A disposizione: Frison, Terracciano, Bellusci, Augustyn, Addamo, Paglialunga, Barisic, Doukara, Morimoto.

Allenatore: Rolando Maran

Squalificati: Spolli, Gomez.

Diffidati: Bellusci, P.Alvarez, Almiron, Castro.

Indisponibili: Potenza, Capuano, Izco, Biagianti, Sciacca, Ricchiuti.

Amelia; De Sciglio, Mexes, Acerbi, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawyy.

A disposizione: Gabriel, Narduzzo, Zapata, Flamini, Strasser, Ambrosini, Emanuelson, Bojan, Niang, Pazzini.

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: Yepes

Diffidati: Mexes, De Jong, Pazzini.

Indisponibili: Abbiati, Bonera, Abate, Antonini, Didac Vilà, Mesbah, Muntari, Pato.

 

Arbitro: Orsato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori