CALCIOMERCATO/ Milan, Tevez contattato dallo Zenit. Su Handanovic c’è il Manchester United

- La Redazione

Il gol di Maxi Lopez contro l’Udinese ha sicuramente rialzato il Milan che fino a quel momento aveva giocato male contro i friulani. I rossoneri hanno messo nel mirino Handanovic ma…

tevezc_r400
Tevez (infophoto)

Il gol di Maxi Lopez contro l’Udinese ha sicuramente rialzato il Milan che fino a quel momento aveva giocato male contro i friulani. I rossoneri hanno poi vinto due a uno con il gol finale di El Sharaawy su assist proprio di Maxi Lopez, attaccante prelevato a gennaio dal Catania con la formula del prestito con diritto di riscatto. Importante l’ingresso in campo di Lopez che ha sicuramente svegliato un Milan in difficoltà anche a causa dei tanti indisponibili. Eppure Maxi Lopez è stato vicino a non approdare al Milan durante il calciomercato invernale. I rossoneri infatti erano pronti a mettere le mani su Carlitos Tevez, attaccante argentino classe 84′ in forza al Manchester City. L’Apache però non è arrivato a causa del rifiuto del Milan di accontentare le richieste del City. I rossoneri avrebbero voluto il giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto, un’opzione che non è piaciuta al City. Ma Tevez pensa costantemente al Milan nonostante il tecnico del City Mancini abbia dichiarato di essere disposto a mandare in campo l’Apache se ritornasse in forma. Infatti secondo l’indiscrezione raccolta da itasportpress.it, lo Zenit di Luciano Spalletti avrebbe proposto al City l’acquisto a titolo definitivo o anche parziale (in prestito) del giocatore. Tevez però, così come fatto a gennaio con il Psg, avrebbe rifiutato perchè aspetta ancora di giocare nel Milan nella prossima stagione. I rossoneri non hanno abbadonato l’affare perchè a giugno potrebbe andare via Pato e al suo posto potrebbe arrivare proprio l’Apache. Ovviamente dipenderà molto dal City che potrebbe anche agevolare in estate l’uscita di Tevez per non gravare ulteriormente sul bilancio della società. Il Milan guarda sul mercato anche per il dopo Abbiati. I rossoneri sono preoccupati dai tanti problemi fisici del portiere rossonero. Nel mirino dei rossoneri c’è Samir Handanovic, portiere dell’Udinese classe 84′ che contro i rossoneri sabato pomeriggio non ha fatto un bel match. L’estremo difensore sloveno vuole fare il salto di qualità per questo potrebbe dare l’ok al trasferimento. Ma come sta succedendo con Eriksen dell’Ajax, anche per Handanovic c’è da battere la concorrenza del Manchester United. I Red Devils vogliono a tutti i costi puntare su un giocatore importante anche per il ruolo di portiere visto che il giovane De Gea non sta convincendo.

Handanvic potrebbe essere il giocatore giusto, il pericolo per il Milan è alto visto che i dirigenti friulani sono molto abili a vendere i propri gioielli soprattutto all’estero. Handanovic potrebbe essere il nuovo portiere del Manchester United.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori