MILAN-ARSENAL/ Probabili formazioni e ultime notizie alla vigilia del match (andata ottavi Champions League)

- La Redazione

Milan e Arsenal si affronteranno domani sera allo stadio San Siro per l’andata degli ottavi di Champions League. I rossoneri potranno recuperare una serie di infortunati.

MILAN-ARSENAL, PROBABILI FORMAZIONI – Fra poco più di 24 ore il Milan tornerà in campo per giocarsi il magico e prestigioso scenario della Champions League. Allo stadio San Siro, alle ore 20.45, è atteso l’Arsenal di Wenger per una sfida valevole per l’andata degli ottavi. Il Milan, reduce dalla grande vittoria di cuore contro l’Udinese, non può assolutamente fallire l’appuntamento anche perché, l’obiettivo dichiarato da inizio stagione, è quello di andare avanti il più possibile in coppa ritrovando l’identità europea smarrita. Buone nuove per mister Massimiliano Allegri che ritrova Ibrahimovic, squalificato in campionato. Al suo fianco sembra favorito Robinho. Il brasiliano è in ballottaggio con il Faraone El Shaarawy ma l’ex Manchester City potrebbe lasciare posto al talentino soltanto a match iniziato. Pronto il classico 4-3-1-2 con Marco Amelia fra i pali, visto l’infortunio di Christian Abbiati (tornato ieri con il gruppo), Ignazio Abate sulla fascia destra con Zambrotta sulla sinistra. Al centro ci sarà sicuramente Thiago Silva mentre resta da capire se il suo partner sarà Philippe Mexes o il rientrante Alessandro Nesta. Resta maggiormente favorito il transalpino visto che Nesta, infortunatosi lo scorso 11 dicembre a Bologna, potrebbe essere tenuto in naftalina fino al prossimo weekend, evitando pericolose ricadute. A centrocampo spazio a capitan Ambrosini, uno dei migliori nella vittoria contro i friulani di sabato sera, il solito Antonio Nocerino al fianco di Mark Van Bommel, rientrante dopo la squalifica, e infine l’altro grande ritorno, quello di Boateng. Il centrocampista ghanese è stato recuperato prima del previsto ed è pronto per partire dal primo minuto. Infine, come dicevamo prima, l’attacco, formato da Ibrahimovic e Robinho con El Shaarawy e Maxi Lopez scalpitanti. In casa Arsenal c’è invece grande preoccupazione per Mertesacker. Il difensore dei Gunners si è infatti infortunato durante la sfida di Premier League, vinta, contro il Sunderland dello scorso weekend e salterà sicuramente la gara di domani sera. Da tutti considerato il difensore ideale per fermare Ibrahimovic per il tedesco c’è il rischio che salti anche il match di ritorno viste che le condizioni fisiche non sono ancora certe. Out anche Andre Santos e Kieran Gibbs; Vermalen andrà a destra mentr Djorou, non al 100%, stazionerà al centro al fianco di Koscielny.

Milan (4-3-1-2): Amelia, Abate, Mexes, Thiago Silva, Zambrotta, Ambrosini, Van Bommel, Nocerino, Boateng, Ibrahimovic, Robinho. All: Allegri

 

 

Arsenal (4-2-3-1) Szczesny; Vermaelen, Koscielny, Djorou, Coquelin; Song, Arteta; Walcott, Ramsey, Alex Oxlade-Chamberlain; Van Persie. All: Wenger.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori