CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva elogia Van Persie. Più freddo con Pato…

I grandi club sanno che il 29enne olandese è in scadenza di contratto nel 2013 e per il momento non si parla di un suo possibile rinnovo. Thiago Silva ha elogiato il giocatore…

22.02.2012 - La Redazione
Thiago-Silva-1
Thiago Silva (infophoto)

Contro l’Arsenal si è visto un Milan stratosferico che ha annichilito i Gunners vincendo quattro a zero in casa e ipotecando i quarti di finale di Champions League, a meno di clamorose sorprese all’Emirates Stadium. Ma tra i londinesi si è messo comunque in mostra Van Persie, capitano e capocannoniere dell’Arsenal e della Premier League, autore di ben 28 gol in 31 presenze. Van Persie è il giocatore più forte della rosa di Wenger, il manager francese è bilico per la prossima stagione, il suo regno sta per terminare. Con lui potrebbe andare via anche Van Persie che sta ricevendo offerte da ogni zona del mondo. I grandi club sanno che il 29enne olandese è in scadenza di contratto nel 2013 e per il momento non si parla di un suo possibile rinnovo. Tuttavia ieri la stampa inglese ha parlato di un possibile accordo tra le due parti, visto che Van Persie a Londra sta bene e l’Arsenal pur di trattenerlo sarebbe pronta a un grande sacrificio. Il Milan ha messo gli occhi sul giocatore, Adriano Galliani non ha fatto mistero di avere molta stima del giocatore. A ribadire il concetto ci ha pensato oggi Thiago Silva, fortissimo difensore del Milan che al Corriere dello Sport ha dichiarato: “Van Persie è un giocatore fortissimo, a differenza di molti altri però ha qualcosa in più e non mi riferisco solo al suo mancino terribile. Con i suoi movimenti rischia di farti girare la testa e poi assomiglia a Inzaghi perchè entra in campo per fare male alla difesa avversaria”. Parole importanti condite da un paragone illustre. Chissà se al fuoriclasse olandese non stiano fischiando le orecchie. Il Milan ci proverà, ma i rossoneri dovranno battere una concorrenza agguerrita che non sembra voler mollare la presa sul giocatore. Le dichiarazioni più interessanti Thiago Silva le rilascia su Pato. Interpellato sul momento del connazionale, Thiago Silva ha dichiarato: “Faccio il tifo per lui, non deve essere bello giocare partite positive e fermarsi sempre per un problema fisico. Però lo ammetto, non mi sento più spesso con lui, anche perchè ultimamente noi ci allenavamo in campo e lui era in palestra”. Il rapporto tra i due connazionali è cambiato, molto più freddo, questa è la prova reale delle indiscrezioni che sono uscite qualche tempo fa riguardo al rapporto di Pato con lo spogliatoio.

Il resto del gruppo sembra non accettare più il giovane brasiliano. Neanche Thiago Silva ha più un ottimo rapporto con il giovane calciatore del Milan. Per Pato l’addio a fine stagione è sempre più scontato. Ora si capisce il perchè…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori