CALCIOMERCATO/ Milan, Keita nel mirino ma occhio alla concorrenza…

Il Milan a giugno dovrà assolutamente decidere il da farsi con i tanti centrocampisti in scadenza di contratto. Uno dei possibili sostituti potrebbe essere Keita.

24.02.2012 - La Redazione
Keita
Keita (infophoto)

Il Milan a giugno dovrà assolutamente decidere il da farsi con i tanti centrocampisti in scadenza di contratto. Molti i giocatori che potrebbero lasciare Milanello in vista della prossima stagione. Rino Gattuso sta cercando di sconfiggere la malattia all’occhio che lo sta tenendo fuori da molto tempo, per lui si parla di un rinnovo del contratto anche se niente è sicuro. Massimo Ambrosini è il capitano del Milan ma potrebbe non rientrare nel progetto tattico della prossima stagione. Flamini piace in Inghilterra, si parla addirittura di un possibile ritorno all’Arsenal. L’olandese Seedorf è quello con minori possibilità di restare visto che non ha un ottimo rapporto con Allegri, mentre il connazionale Van Bommel potrebbe chiudere la carriera nel Psv. Il Milan vorrebbe ingaggiare Riccardo Montolivo, centrocampista della Fiorentina che a giugno si svincolerà dal club rossonero. L’ex capitano della Fiorentina però piace anche al Galatasaray, come scritto in precedenza. I rossoneri hanno messo nel mirino un giocatore importante per il centrocampo che potrebbe andare via dal Barcellona: Seydou Keita. Lasciare il Barça non è sicuramente facile per nessuno, ma il maliano vorrebbe giocare di più per questo potrebbe andare via. Il suo contratto è in scadenza nel 2014, la valutazione del centrocampista africano è di circa 8 milioni di euro, una cifra che il Milan potrebbe offrire al Barcellona. I rossoneri acquisirebbero più quantità a centrocampo, Keita è dotato anche di buona tecnica e di esperienza a livello internazionale. Un acquisto che secondo molti farebbe bene al Milan. Il club di Via Turati però dovrà fare i conti con la grande concorrenza per il calciatore africano. Al Barcellona sono arrivate proposte di molti club, in particolare quelli inglesi. Liverpool e Tottenham sono gli avversari più agguerriti. Il Milan dovrà cercare di trovare presto un accordo con il Barcellona e con il giocatore. Keita piace molto ai due club inglesi, il Liverpool ha anticipato il Tottenham offrendo un contratto importante al giocatore ma i Reds hanno l’enorme svantaggio che molto probabilmente non riusciranno a qualificarsi in Champions League. Il Tottenham invece vuole crescere da tutti i punti di vista, in questa stagione è al terzo posto e sta facendo davvero molto bene.

I rossoneri non vogliono perdere uno degli obiettivi del centrocampo. La forza del Milan dervierà anche dai sostituti di quei giocatori in scadenza di contratto che dovranno andare viaa. Keita sarebbe un rinforzo gradito da Allegri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori