CALCIOMERCATO/ Milan, Raiola su Van Bommel: c’è la volontà di rinnovare. Ma i rossoneri non mollano Sandro…

Contro la Juventus il Milan ha disputato una partita gigantesca. Grande prova da parte di Van Bommel che potrebbe rinnovare il contratto in scadenza con il club rossonero.

27.02.2012 - La Redazione
Van-Bommel
Van Bommel (infophoto)

Contro la Juventus il Milan ha disputato una partita gigantesca. Per 60-70 minuti i rossoneri hanno dominato il match che conducevano per uno a zero e senza l’errore del guardalinee Romagnoli, che non ha ingiustamente convalidato la rete di Muntari, avrebbero potuto incrementare il bottino di reti. Il pareggio finale sta stretto al Milan, anche la Juventus ha riconosciuto la grande partita disputata da Robinho e soci. Nel Milan ci sono stati molti giocatori che hanno disputato un match importante, tra questi c’è Mark Van Bommel, centrocampista olandese classe 77′ in scadenza di contratto con il club di Milanello. Van Bommel ha retto bene il confronto contro l’ex regista del Milan Pirlo, tra l’altro quest’ultimo è stato protagonista in negativo di due tentate gomitate proprio a Van Bommel. L’olandese ha mostrato una grande tenuta fisica e mentale. Galliani parlerà con i giocatori in scadenza di contratto solo a fine stagione. Ormai è questa la prassi dei dirigenti di Milanello che nella scorsa stagione decisero di chiudere il rapporto decennale con Pirlo dopo aver visto il grande ambientamento di Van Bommel che si è subito integrato nel Milan e ha cambiato decisamente il centrocampo rossonero. L’agente dell’ex capitano del Bayern Monaco, Mino Raiola, intenzionato dal De Telegraaf, ha dichiarato: “Sia il Milan che Van Bommel sono maturati tantissimo, l’idea del giocatore è quella di rinnovare con il Milan. Se i rossoneri non vorranno continuare il rapporto con lui o se la famiglia vorrà tornare in Olanda allora Van Bommel andrà via, altrimenti resterà al Milan”. Parole che sicuramente faranno piacere ai tifosi del Milan che hanno ormai designato Van Bommel come idolo. Etichetta conquistata nel campo dal giocatore ex Psv. La squadra olandese vorrebbe far ritornare il giocatore in Olanda, ma Van Bommel sembra voler continuare a Milanello. Per il centrocampo i rossoneri guardano con attenzione a Sandro del Tottenham. Il brasiliano, classe 89′, piace da tempo ai rossoneri. Galliani vuole mettere le mani sul giocatore che potrebbe lasciare gli Spurs nella prossima stagione. Anche perchè se Van Bommel decidesse di andare via il Milan resterebbe scoperto in quella zona del campo per questo Sandro diventerebbe il sostituto naturale del giocatore.

Sandro al posto di Van Bommel, il Milan riuscirebbe anche a ringiovanire la rosa. Su Sandro però ci sono tanti club importanti pronti a disturbare il Milan. Tra questi anche alcuni club italiani, come l’Inter di Moratti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori