MILAN-JUVENTUS/ La Procura Federale mette nei guai Mexes, Muntari e Pirlo, tutti e tre a rischio squalifica

L’onda di polemiche che ha investito il match tra Milan e Juventus continua. La Procura Federale ha segnalato Pirlo, Muntari e Mexes al Giudice Sportivo. Rischiano la squalifica…

27.02.2012 - La Redazione
juventus_andrea_pirlo_R400
Andrea Pirlo (Infophoto)

L’onda di polemiche che ha investito il match tra Milan e Juventus continua. Dopo le dichiarazioni dei protagonisti e degli addetti ai lavori, oggi è arrivata anche la decisione della Procura Federale di segnalare al Giudice Sportivo Tosel, tre episodi avvenuti durante il match di sabato sera che ha visto coinvolti Mexes, Muntari e Pirlo. Tre episodi differenti che potrebbero essere puniti dalla prova Tv e quindi squalificati. Chi rischia più di tutti è Philippe Mexes, difensore francese del Milan che durante il gioco ha rifilato un pugno all’attaccante della Juventus Marco Borriello. L’ex romanista rischia addirittura tre giornate. Le telecamere di Sky hanno invece “pizzicato” il centrocampista del Milan Muntari che rifila alcune manate in faccia a Stephan Lichtsteiner, difensore della Juventus. Un episodio che all’inizio non era stato menzionato da molti organi di stampa. L’ultimo caso è quello che vede protagonista Andrea Pirlo, centrocampista della Juventus, che ha tentato in due situazioni di dare una gomitata all’ex compagno di squadra Mark Van Bommel, centrocampista olandese del Milan. Oggi il sito ufficiale dei rossoneri ha mandato in onda un video che ripropone i due episodi di Pirlo. Un’invocazione indiretta della prova Tv per l’ex giocatore del Milan che in estate ha lasciato i rossoneri dopo dieci anni approdando alla Juventus. Tra qualche istante sono attese le squalifiche del giudice Tosel. Il Milan rischia di perdere due giocatori importanti, perchè Mexes arrivava da un buon periodo, Allegri inoltre ha molta emergenza in difesa visto che Nesta non sembra farcela per Palermo così come Bonera. Anche a centrocampo i rossoneri sono perennemente in emergenza. La Juventus perderebbe un giocatore ma forse trarrebbe più svantaggi rispetto ai due del Milan. Pirlo è il giocatore fondamentale per il gioco di Antonio Conte. Proprio Pirlo ha alimentato molte polemiche tra i tifosi del Milan che si sono sentiti traditi dal comportamento del loro ex idolo. Le attenzioni adesso sono tutte rivolte al giudice Tosel che dovrà punire gli eventuali colpevoli. Nessun rischio di prova Tv per Ambrosini e Chiellini autori a fine partita di un battibecco notevole che pare essersi protratto anche negli spogliatoi. Ma la Procura Federale non ha citato i due al Giudice Sportivo.

Il Milan contro il Palermo ritroverà Zlatan Ibrahimovic che ha scontato le tre giornate di squalifica subite per la manata ai danni di Aronica nel match contro il Napoli. Giovedì scorso il Milan ha appreso della mancata riduzione della squalifica dello svedese…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori