MILAN-JUVENTUS/ La rissa continua: Muntari e Mexes da prova tv e spunta anche Pirlo…

La querelle fra Milan e Juventus continua a colpi di prova tv. In rete sono spuntati due video riguardanti falli a palla lontana di Mexes e Muntari. I rossoneri hanno replicato con Pirlo

27.02.2012 - La Redazione
Allegri_SmorfiaR400
Massimiliano Allegri (Infophoto)

MILAN-JUVENTUS – Non si placano gli animi dopo Milan-Juventus, anzi… La giornata di ieri, il day after la gara di San Siro, è servita per far aizzare ancora di più le folle, già calde, sia da una parte che dall’altra ma soprattutto da sponda milanista, dopo il famoso gol non convalidato di Sulley Muntari. Nel frattempo sono spuntate immagini televisione da ogni dove che rischiano di portare a diverse squalifiche. Alle ore 16.00 si conosceranno i provvedimento del giudice sportivo Giampaolo Tosel su una lista di episodi, come anticipato, decisamente lunga. Innanzitutto bisognerà cercare di capire cosa accadrà ad Antonio Conte e ad Adriano Galliani dopo l’acceso diverbio (per usare un eufemismo) capitato nel tunnel fra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo. Fra gli spettatori vi sarebbero anche due sostituti della Procura federale, con il compito appunto di vigilare quanto poteva accadere negli spogliatoi. Il procuratore federale Stefano Palazzi, nella giornata di oggi, riceverà la relazione dei suoi uomini che verrà quindi trasmessa a Tosel. Documenti sono attesi anche per quanto riguarda la rissa sfiorata dopo i tre fischi finali, iniziata con un duro faccia a faccia fra Antonio Conte e Mark Van Bommel e poi proseguita con un parapiglia generale e con un Massimo Ambrosini indiavolato come non mai contro Giorgio Chiellini, un po’ preso di mira da tutti i rossoneri in seguito alla famosa spia avvenuta dopo Milan-Juventus di Coppa Italia. Ma a far tremare i tifosi, soprattutto rossoneri, sono le prove televisive che con grande probabilità verranno recapitate al giudice Tosel. Nel mirino vi è un pugno rifilato da Philippe Mexes a Marco Borriello a pallone lontano e non rivelato dalla terna arbitrale quanto dal quarto uomo. Sta poi circolando in rete un video che mostra il rossonero Sulley Muntari usare ripetutamente le mani nei confronti di Stephan Lichtsteiner per liberarsi da una marcatura asfissiante e infine, sono spuntate in rete, diffuse dal Milan, due gomitate rifilate da Andrea Pirlo a Mark Van Bommel con tanto di minuti e secondi 22’56” e 31’54” della ripresa. Insomma, un materiale davvero corposo su cui il giudice sportivo dovrà dire la sua e che potrebbe creare ulteriori accese polemiche fra due squadre, Milan e Juventus, che non si amano più.

Il Milan nel frattempo si consolerà con il ritorno in campo di Ibra, la Juventus, con la consapevolezza di poter lottare seriamente per la vittoria finale dello scudetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori