CALCIOMERCATO/ Milan, caccia al terzino sinistro: da Armero a Balzaretti, ecco tutti i nomi

- La Redazione

Il Milan cercherà per l’ennesima volta in estate un nuovo terzino sinistro. Zambrotta potrebbe dire addio mentre Antonini e Mesbah non hanno convinto in pieno.

Armero
Armero (infophoto)

CALCIOMERCATO – C’è un Milan che vince e convince in campionato e consolida la prima posizione in classifica distanziando una Juventus che non riesce più a trovare i tre punti. In Champions League, però, la musica cambia. Nonostante i rossoneri siano riusciti a superare gli ottavi di finale e a qualificarsi fra le prime 8 del Vecchio Continente, la sconfitta contro l’Arsenal ha dato segnali davvero preoccupanti, soprattutto in ottica futura. In molti infatti si interrogano se la capitolazione dell’Emirates Stadium sia dovuta semplicemente ad un calo di concentrazione dopo il 4 a 0 dell’andata o se lo scacchiere campione d’Italia ha comunque dei limiti tecnici nei confronti delle big d’Europa non colmabili. E fra le zone del campo maggiormente deficitarie vi è sicuramente la fascia di sinistra. Negli ultimi anni da Milanello sono passati una serie di giocatori che per un motivo e per l’altro non sono riusciti a convincere la dirigenza. Basti pensare ad esempio ai vari Grimi, Didac Vilà, Taiwo senza dimenticarsi poi di Gianluca Zambrotta, che ha vestito il rossonero solamente quando era il lontanissimo parente del fenomenale giocatore della Juventus, per arrivare fino ad Antonini e Mesbah, buoni giocatori, ma non quelle stelle che una squadra che punta a vincere tutto dovrebbe avere. L’algerino è sbarcato a Milano a costo zero, durante lo scorso mercato di riparazione, e fino ad oggi sta disputando delle buone prestazioni, ma come dicevamo sopra, nulla di eccelso. “Zambro”, lascerà invece Milanello a fine stagione con il contratto in scadenza al 30 giugno del 2012 mentre il 29enne Antonini potrebbe essere immesso sul mercato durante la prossima estate o magari rimanere a Milanello con tutti i dubbi del caso. Urge quindi la necessità di un nuovo uomo che faccia su e giù sulla corsia di sinistra e diversi sarebbero i giocatori già visionati. Ancora molto vive le piste che portano a Federico Balzaretti del Palermo e al fenomenale Armero dell’Udinese. Due ottime soluzioni anche se dal costo differente. L’ex Juventus dovrebbe costare circa 10 milioni di euro mentre per il secondo ce ne vogliono quasi il doppio tenendo conto che il colombiano del Friuli può giocare nel ruolo di terzino, esterno, trequartista e seconda punta.

Spostandoci all’estero nel mirino Monzon del Nizza e Schmelzer del Borussia Dortmund, altri interessanti calciatori che potrebbero fare il caso dei rossoneri: ma saranno dei campioni o l’ennesimo buco nell’acqua?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori