SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE/ Altafini: Milan-Barcellona? Meglio adesso. Per batterlo? Nel mio “manuale del calcio” quella pagina… (esclusiva)

- int. Josè Altafini

Intervista a Josè Altafini, per un commento a caldo sugli odierni sorteggi di Champions League. L’urna di Nyon ha opposto il Milan, unica italiana rimasta, al superBarça. Mission impossible?

altafiniR400
Josè Altafini, 74 anni, commentatore Sky (INFOPHOTO)

L’urna di Nyon ha riservato al Milan un cliente speciale: quel Barcellona  (clicca QUI per la scheda dei catalani) che i rossoneri quest’anno hanno già affrontato due volte. La doppia sfida del Gruppo H ha visto i rossoneri gareggiare (quasi) alla pari coi marziani blaugrana. I ragazzi di Allegri hanno infatti raccolto un sudato 2-2 al Camp Nou, salvo poi perdere in casa per 3-2, in una partita comunque molto equilibrata. In caso di passaggio del turno (si tocchi ferro e quant’altro), i rossoneri sanno già chi potranno incontrare: sarà la vincente di Benfica-Chelsea. Le altre semifinaliste usciranno dall’altra metà di tabellone, che accoppia Apoel-Real Madrid e Marsiglia-Bayern Monaco. Per una prima valutazione sui sorteggi di Champions, ilSussidiario.net ha intervistato in esclusiva Josè Altafini, ex campione del passato nonchè storico commentatore televisivo, di Telepiù ieri e SkySport oggi. Ecco le sue impressioni a caldo:

Il Milan ha pescato il Barcellona: ai rossoneri non poteva andare peggio?

Non è vero, perchè poteva capitare anche il Real Madrid, o anche il Bayern Monaco. Meglio incontrare le squadre forti subito, comunque prima o poi o una o l’altra ti deve capitare. Certo, il Barcellona ha già battuto il Milan nel girone.

Nel suo “manuale del calcio” c’è scritto anche come fermare il Barcellona?

No (secco, ndr). Non c’è scritto, quella pagina manca…

Barricate e preghiere per il Milan?

Tutto è possibile, ma se il Barcellona è in forma, e recupera anche bene alcuni giocatori come Pique, resta la squadra favorita a vincere la Coppa.

Quali possono essere le altre favorite, alla luce dei sorteggi?

Dico comunque il Milan, se dovesse passare il turno, poi il Real Madrid e il Bayern.

Cosa si aspetta da Ibrahimovic, in una grande sfida contro la sua ex squadra?

Beh, deve solo giocare come sa lui, nient’altro.

Nell’eventuale semifinale, il Milan affronterà una tra Benfica e Chelsea: chi vede favorita?

Lì è una bella lotta, perchè ho visto che il Benfica gioca bene, però secondo me il Chelsea è favorito.

Possiamo dare per scontato il passaggio del Real contro l’APOEL?

Scontato no: possiamo dire che è molto probabile.

Potendo scegliere, quale partita le piacerebbe commentare?

Quella del Barcellona, sempre.

La diverte più del Real?

Ovviamente sì.

 

(Carlo Necchi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori