CALCIOMERCATO/ Milan, Galliani su Twitter: Il Mister-X non ve lo dico, sì ad altri Nocerino e ad un’orientale…

- La Redazione

Simpatica iniziativa del Milan che tramite il proprio profilo ufficiale Twitter ha fatto rispondere l’ad Adriano Galliani alle più diverse domande dei supporters rossoneri

Galliani
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Bella iniziativa del Milan che ha deciso di rispondere alle migliaia di domande dei tifosi tramite il proprio amministratore delegato, Adriano Galliani. Il tutto è avvenuto sul noto sociale network, Twitter, confermando di fatto quella rossonera come la società più mediatica d’Italia e nel contempo una delle principali, da questo punto di vista, al mondo. Moltissime le curiosità rivolte al numero 2 di via Turati e fra i tanti argomenti trattati anche e naturalmente il mercato. I supporters rossoneri si domandano come sarà la prossima campagna acquisti estiva. Galliani risponde così: «Tanti Nocerino nel prossimo mercato? Speriamo proprio di sì, visto il rendimento straordinario di Antonio’. Stiamo lavorando molto sul vivaio e questo è indispensabile per rispettare le nuove norme Uefa. Qualche giocatore asiatico? Credo proprio di si». Bocca cucita invece per quanto riguarda il noto tormentone dell’estate del 2011, la famosa caccia al Mister-X, l’interno sinistro di centrocampo che doveva arrivare ma che poi è stato “sostituto” all’ultimo giorno di trattative disponibile dal grande Antonio Nocerino: «Mister-X? Il mio mistero è chiuso in me…». Si parla poi di Zlatan Ibrahimovic, leader indiscusso del Milan, che secondo Galliani si sta rendendo protagonista della sua migliore stagione di sempre, non soltanto in Italia. E l’arrivo di Ibrahimovic a Milanello viene inoltre inserito nella top4 personale di acquisti dello stesso ad, insieme al trio da Pallone d’Oro: «Van Basten, Shevchenko, Kaka’». Siparietto particolare sulle note cravatte gialle, che Galliani ama indossare quando assiste al proprio Milan sugli spalti: «Quante ne ho? Tantissime, forse 100-200. Spero di indossare ancora la cravatta usata a Parma, non la cambio se porta fortuna nel match precedente». Chiusura naturalmente dedicata alla sfida in programma questa sera con la Juventus, la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Il Milan viene dalla sconfitta interna per 2 reti a 1 e cercherà di ribaltare il risultato anche se riuscirci sarà quasi un’impresa visto che la Vecchia Signora non ha mai perso quest’anno: «Sarà sicuramente una partita molto difficile visto il risultato dell’andata, ma proveremo a vincere!». Questa sera Allegri dovrà fare a meno della solita lunga lista di infortunati ma sembra destinato a recuperare Mark Van Bommel, acciaccato lo scorso weekend.

A centro difesa si rivedrà inoltre Mexes, reduce dalla lunghissima squalifica in campionato e pronto ad affiancare Thiago Silva.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori