CALCIOMERCATO/ Milan Inter, è derby per Balotelli: chi la spunterà?

- La Redazione

A breve inizierà un derby di mercato senza esclusione di colpi fra l’Inter e il Milan. Le due società meneghine sono entrambe sulle tracce di Mario Balotelli, in partenza dal City

balotelli_r400
Foto: InfoPhoto

CALCIOMERCATO INTER – Fra poche settimane si terrà il derby fra Inter e Milan una sfida che secondo molti potrebbe decidere le sorti dello scudetto arrivando alla penultima giornata dalla stagione. Ma la sfida fra le due società meneghine non si esaurirà al campo visto che entrambe sembrano destinate a darsi filo da torcere anche sul mercato. Un fatto di certo non nuovo. A gennaio Massimo Moratti e Adriano Galliani sfoderarono tutto il loro charme e si scambiarono colpi bassi per arrivare a Carlitos Tevez, attaccante del Manchester City e della nazionale argentina. Il nome “nuovo” è invece quello di Mario Balotelli quello che secondo molti sarà il tormentone che ci accompagnerà per tutta l’estate. E guarda caso, in mezzo, c’è ancora una volta Roberto Mancini. In inverno fu proprio lo jesino a scaricare l’Apache dopo il famoso episodio contro il Bayern Monaco; la storia si è ripetuta poche ore fa quando nell’intervista post-Arsenal Mancini ha di fatto scaricato il giovane attaccante italiano. Questa volta sembrerebbe essere però l’Inter in pole position e ai cugini del Milan toccherà giocare di contropiede. Oltre al noto amore del presidente della società di corso Vittorio Emanuele verso Balotelli (ha ammesso di aver provato a riportarlo in Italia durante l’estate), vanno registrate le continue dichiarazioni di apertura del direttore tecnico Marco Branca, nonché la visita improvvisa dello stesso Supermario al centro sportivo di Appiano Gentile, durante la presentazione di Andrea Stramaccioni. A tutt’oggi, comunque, nonostante le dichiarazioni roventi di Mancini, non si può assolutamente parlare di cessione certa del bomber tricolore visto che non è da escludere che il primo ad essere costretto a fare le valigie sia Mancini stesso. Di conseguenze potrebbe subentrare allo jesino un allenatore che voglia credere nuovamente in Balotelli stoppando sul nascere tutte le voci di mercato. All’Etihad Stadium sembrerebbe però in arrivo lo Special one Josè Mourinho e Mario rischia seriamente di non trovare posto fra i Citizens. L’Inter nei suoi confronti vanta un’opzione morale, ovvero, l’impegno del City ad interpellare i nerazzurri nel caso si presentassero proposte d’acquisto. Un chiaro riferimento all’ingresso in scena del Milan che da anni sogna di far vestire la casacca rossonera a Supermario dopo l’impresa di Striscia la notizia.

L’ago della bilancia potrebbe essere Mino Raiola: chi aiuterà l’agente italo-olandese, gli amici del Milan o quelli nerazzurri?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori