CALCIOMERCATO/ Milan: la Juventus ci prende gusto, dopo Nesta un tentativo per Seedorf!

- La Redazione

La Juventus vuole saccheggiare il Milan. Dopo Andrea Pirlo e dopo Alessandro Nesta i bianconeri starebbero ora pensando a Clarence Seedorf, bandiera dei rossoneri

milan_seedorf_R400
Clarence Seedorf: dopo 10 stagioni, questa sarà la sua ultima partita in rossonero (Infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – L’ingresso in Champions League dal portone principale obbligherà la Juventus ad effettuare un calciomercato estivo di primissima fascia, fatto di tanta qualità e quantità. In corso Galileo Ferraris la dirigenza sta scandagliando in lungo e in largo i vari campionati in attesa di sferrare l’attacco decisivo al determinato obiettivo. Molti sono i nomi circolati nelle ultime settimane negli ambienti bianconeri e quello più recente sarebbe Clarence Seedorf. Proprio così, dopo aver piazzato il colpo Andrea Pirlo e provato a convincere Alessandro Nesta, la società bianconera ci avrebbe preso gusto e starebbe pensando all’ennesimo calciatore del Milan. L’esperto centrocampista olandese sarebbe il giocatore perfetto per guidare per mano un gruppo giovane, appena nato, e poco capace di gestire determinate pressioni a livello internazionale che si manifesteranno appunto la prossima stagione. Seedorf, 36 anni, è uno dei calciatori più vincenti attualmente in circolazione. Soprannominato Mr. Champions essendo l’unico ad aver vinto per ben quattro volte la famosa coppa con tre maglie diverse, quelle di Ajax, Real Madrid e Milan, è un giocatore dalla classe infinita, che piace anche per la sua duttilità, professionalità e anche integrità fisica, visto che, al di la di qualche acciacco, a fine stagione è sempre uno dei rossoneri con maggiori presenze. L’allenatore bianconero, Antonio Conte, lo stima moltissimo e pare lo abbia seguito con estrema attenzione durante il recente scontro con il Barcellona. Toccherà quindi al Milan decidere il da farsi così come del resto accadrà per Alessandro Nesta. Seedorf è in scadenza di contratto al prossimo 30 giugno ma intende dare assoluta priorità alla società di via Turati come avvenne un anno fa circa. Nessuno in casa Juventus si è fino ad oggi mosso visto che vogliono eventualmente trattare il giocatore nella maniera più corretta possibile, aspettando prima che il Milan decida o meno di chiudere il proprio rapporto con il centrocampista orange. Naturalmente la Signora spera di ripetere il colpaccio Pirlo e di ricreare a Torino l’anima del reparto di mezzo rossonero degli ultimi 10 anni, quello in grado di assicurarsi due Champions League in pochi anni. Una mossa che costringerà, magari, il Milan a rivedere i propri piani.

Seedorf non sembrava rientrare negli insostituibili in vista della prossima stagione ma il rischio di vederlo esplodere nella Juventus potrebbe spingere Galliani a offrirgli un rinnovo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori