PROBABILI FORMAZIONI/ Chievo-Milan: ultime novità (trentaduesima giornata serie A)

- La Redazione

Chievo-Milan è una partita fondamentale nella corsa dei rossoneri verso lo scudetto: un altro passo falso sarebbe pericoloso per Allegri. Leggi le probabili formazioni e le ultime notizie.

milan_ibrahimovic_smorfia_R400
Zlatan Ibrahimovic (Foto: Infophoto)

La serie A non si ferma mai e si appresta a vivere un emozionante rush finale: con Chievo-Milan si apre già stasera la trentaduesima giornata di campionato e ricomincia la lotta scudetto tra i rossoneri e la Juventus. Oggi quindi il Milan ha l’occasione per tornare – almeno temporaneamente – in vetta alla classifica, ma è evidente che un altro passo falso a Verona, sul campo di un Chievo che può giocare con serenità e sognare addirittura l’Europa League, sarebbe deleterio per i campioni d’Italia in carica.

Il Chievo giocherà con il solito 4-3-1-2, nel quale Thereau agirà da trequartista alle spalle della coppia di attaccanti Paloschi-Pellissier. Il Milan risponderà con il medesimo schema, nel quale sarà Emanuelson ad agire alle spalle del tandem Ibrahimovic-Robinho.

Il Chievo è reduce dalla bella partita contro il Catania, che ha portato in dote anche il successo per 3-2: per tutti i clivensi voti alti in pagella sabato scorso, soprattutto dal centrocampo in su. In mezzo al campo si è segnalato infatti il trio Luciano-Rigoni-Bradley, tutti meritevoli di un 6,5. In attacco poi Pellissier e Paloschi sono stati autori di una eccellente prestazione premiata con un 7 in pagella.

Per il Milan discorso sostanzialmente opposto: l’inattesa sconfitta interna contro la Fiorentina (1-2) ha causato il sorpasso in classifica della Juventus e inevitabilmente anche voti bassini in pagella. Pesano soprattutto le dure bocciature per Nocerino e Muntari (4,5 ad entrambi), ma solo Abate, Zambrotta e il fugace ritorno di Cassano hanno meritato un voto oltre la sufficienza (6,5).

Di Carlo dovrà fare fronte ad alcune assenze, tra le quali la più importante è quella di Moscardelli, ma certo non c’è paragone con la vera emergenza che deve affrontare Allegri, gravato dalle squalifiche di Ambrosini, Aquilani e Bonera oltre che dalle numerose assenze per infortunio che fanno schizzare a una dozzina il conto degli indisponibili, tanto che probabilmente giocherà da titolare il baby De Sciglio come terzino sinistro. La formazione dei rossoneri sarà di fatto obbligata, con l’unica possibile sorpresa di El Shaarawy al posto di Emanuelson, mentre nel Chievo Hetemaj e Cruzado insediano ancora il posto da titolare rispettivamente a Luciano e Thereau.

La partita si preannuncia molto interessante, perchè il Milan non può più permettersi di sbagliare mentre il Chievo può giocare con serenità. Le quote Snai vedono comunque favorito il Milan: una vittoria dei rossoneri è data a 1,60, contro il 3,75 previsto in caso di pareggio e il 5,50 in caso di successo dei veronesi.

 

Sorrentino; Sardo, Andreolli, Dainelli, Frey; Luciano, Rigoni, Bradley; Thereau; Paloschi, Pellissier. All. Di Carlo.

A disp.: Puggioni, Cesar, Hetemaj, Vacek, Sammarco, Cruzado, Grandolfo.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Mandelli, Sardo, Andreolli, Cesar.

Indisponibili: Gulan, Moscardelli, De Paula, Facchinetti, Dramè.

Abbiati; De Sciglio, Nesta, Mexes, Zambrotta; Nocerino, Seedorf, Muntari; Emanuelson; Ibrahimovic, Robinho. All. Allegri.

A disp.: Amelia, Yepes, Gattuso, Flamini, El Shaarawy, Cassano, Maxi Lopez.

Squalificati: Ambrosini, Aquilani, Bonera.

Diffidati: Ibrahimovic, Mexes, Seedorf.

Indisponibili: Pato, Van Bommel, Roma, Inzaghi, Boateng, Abate, Antonini, Thiago Silva, Mesbah.  

 

Arbitro: Valeri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori