CALCIOMERCATO/ Milan, Casemiro-Paulinho, Braida pronto al doppio colpo a centrocampo

- La Redazione

Il calciomercato del Milan sicuramente in estate dovrà tenere conto dei tanti giocatori in scadenza di contratto. Nel mirino di Braida ci sono Paulinho e Casemiro.

Berlusconi_GallianiR400
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (Infophoto)

Il calciomercato del Milan sicuramente in estate dovrà tenere conto dei tanti giocatori in scadenza di contratto. I rossoneri infatti come nella scorsa stagione dovranno capire chi dovrà sottoscrivere il rinnovo del contratto per un’altra stagione e chi invece potrebbe essere lasciato libero. Nell’estate della scorsa stagione il Milan ha deciso di lasciare andare Andrea Pirlo, centrocampista bresciano classe 79′ che è diventato uno dei punti di riferimento della Juventus di Conte che è in testa al campionato italiano con un punto di vantaggio proprio sul Milan. Tra i giocatori in scadenza ci sono importanti nomi come Nesta, difensore centrale classe 76′, Gattuso, Ambrosini e Seedorf. Giocatori importanti che rischiano di lasciare il Milan in estate. Il calciomercato rossonero per il momento non è ancora in grado di capire chi potrà davvero essere un giocatore importante per la prossima stagione. Il Milan da grande squadra ha già sondato il terreno per alcuni giocatori importanti, nel mirino di Braida e Galliani ci sono alcuni giovani talenti brasiliani. Braida infatti in questi ultimi mesi ha deciso di viaggiare molto in giro per il Brasile per conoscere e guardare con attenzione alcuni giovani del calcio brasiliano. Nel mirino c’è sempre Casemiro, centrocampista brasiliano classe 92′ che gioca nel San Paolo. Il club paulista ha deciso di lasciare andare il giocatore sudamericano già in estate con il presidente che ha dichiarato di lasciare libero il giovane brasiliano con 10 milioni di euro. Un prezzo non esagerato per un giovane calciatore che in questa stagione non sta esprimendo tutto il proprio talento a causa di problemi con la società mentre lo scorso anno è stato autore di un ottimo campionato. Su Casemiro ci sono anche altri club italiani anche se l’interesse del Milan è quello più concreto. Casemiro può giocare da regista davanti alla difesa e oltre a una buona visione di gioco ha anche forza fisica. Un mix che non dispiacerebbe certo a Massimiliano Allegri. L’altro nome nel mirino del Milan è Paulinho, centrocampista brasiliano classe 86′ che gioca nel Corinthians. Paulinho è un giocatore più offensivo che a gennaio è stato a un passo dall’Inter ma i nerazzurri non hanno chiuso l’operazione con il club brasiliano e ha puntato su Guarin, centrocampista colombiano del Porto.

Paulinho potrebbe diventare importante nel centrocampista del Milan grazie alle qualità offensive che certamente non mancano al giocatore. Paulinho e Casemiro, due giocatori importanti che piacciono molto al Milan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori