CALCIOMERCATO/ Milan, Kakà o Hamsik: è caccia al trequartista

- La Redazione

Il Milan alla ricerca di trequartista che possa darsi il cambio con Kevin Prince Boateng. I nomi sul taccuino sono quelli di Hamsik del Napoli e del solito ex Kakà

marek_hamsik_napoli_r400
Marek Hamsik, suo l'acuto che ha chiuso il match (Infophoto)

CALCIOMERCATO – E’ partita la caccia al trequartista in casa Milan. In via Turati la dirigenza è preoccupata dei continui infortuni di Kevin Prince Boateng. Il trequartista ghanese in Serie A è sceso in campo soltanto in 14 apparizioni e continua a giocare a singhiozzo facendo la spola fra il campo e l’infermeria. A fermarlo, una brutta infiammazione al pube che sembra difficile da guarire. L’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, corre quindi ai ripari, e prepara il supercolpo. Si cerca appunto un erede del “Boa”, o meglio, un suo sostituto quando fermo ai box per infortunio. Il nome che è tornato d’attualità è quello di Ricardo Kakà. Sbarcato nell’estate del 2009 a Madrid il Milan non ha mai smesso di pensare al ri-acquisto del figliol prodigo spinto dal suo presidente, Silvio Berlusconi, letteralmente innamorato del brasiliano. L’estate scorsa ci provò senza troppa convinzione Galliani e secondo molti il plenipotenziario di via Turati potrebbe riprovarci durante la prossima campagna acquisti. Kakà potrebbe infatti decidere di lasciare il Santiago Bernabeu se dovesse ottenere un trofeo con la maglia delle Merengues e se Josè Mourinho, una sorta di suo protettore, dovesse lasciare la Castiglia. Il Milan a quel punto sarebbe la prima scelta nonostante le forti avance del Paris Saint Germain degli amici Leonardo e Carlo Ancelotti. Per chiudere l’operazione Kakà bisognerà mettere in preventivo una cifra che oscilla fra i 20 e i 25 milioni di euro, tendente comunque al ribasso vista anche l’età, 30 anni, dello stesso brasiliano. Altro obiettivo visionato con insistenza dagli uomini di mercato del Milan è Marek Hamsik. Trattasi anch’esso di una vecchia conoscenza essendo stato, secondo alcuni, il vero Mister-X della scorsa campagna acquisti estiva quando i rossoneri cercavano un interno di sinistra. Quest’anno Marekiaro ha deluso le attese in quel di Napoli e nonostante De Laurentiis lo abbia blindato non è da escludere che un’offerta interessante possa far vacillare il patron partenopeo. All’operazione starebbe inoltre lavorando il noto Mino Raiola, agente di Hamsik nonché guru del mercato rossonero. Difficile capire quale potrebbe essere la cifra richiesta; l’anno scorso si parlava di 40 milioni di euro ma quest’anno potrebbero bastarne una trentina.

 

Infine vi sono le ipotesi Ganso e Jovetic che per il momento, per svariati motivi, non sembrano decollare anche se nulla è da lasciare al caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori