CALCIOMERCATO/ Milan, Acerbi, Natali e Sau: i prossimo colpi “normali” di Galliani?

- La Redazione

Il Milan si renderà protagonista durante la prossima estate di un nuovo mercato a costo zero, sulla falsa riga di quanto accaduto le scorse sessioni: ecco tutti i colpi low cost in programma

Acerbi_R400
Acerbi, Palschi e Thereau esultano dopo il gol al Siena lo scorso 25 marzo (Infophoto)

CALCIOMERCATO – Fra pochi mesi e precisamente il primo luglio 2012, aprirà ufficialmente i battenti il calciomercato estivo. Le società sono in attesa di poter innestare le rispettive squadre di nuovi giocatori e fra questi vi è anche il Milan. In attesa che la società di via Turati stili la strategia migliore, aspettando anche l’esito del campionato in corso, inizia ad intravedersi il tipo di mercato dei campioni d’Italia in carica, che comunque vada, sarà improntato sul low cost. Sulla falsa riga di quanto accaduto negli ultimi tempi con i vari Nocerino, Muntari, Mesbah e via discorrendo, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, andrà ad acquistare le classiche occasioni di mercato, quei colpi a costo zero che potrebbero fare poi la differenza a stagione in corso sia in qualità quanto in quantità. Sia chiaro, non è tutto oro che luccica, e non basta prendere a zero per fare un colpo, leggasi Taye Taiwo o in passato Mathieu Flamini, ma il Milan ha dimostrato comunque di sapere comprare bene se messo alle strette. Diversi sono gli obiettivi già visionati per la prossima estate e su tutti svetta il difensore centrale/terzino sinistro del Chievo, Francesco Acerbi. A metà fra i veneti e il Genoa il ragazzo sarebbe naturalmente orgoglioso di vestire la casacca rossonera per la stagione 2012-2013. Grandi aperture sono già arrivate dal veneto dove il direttore sportivo, Sartori, ha di fatto spalancato le porte alla cessione della metà clivense del diretto interessato. Il Milan, in cambio, potrebbe offrire la metà del cartellino di Alberto Paloschi, attualmente già di stanza al Bentegodi. Altro nome caldissimo è quello di Cesare Natali, difensore della Fiorentina che si svincolerà il prossimo 30 giugno. L’agente del giocatore, il noto Mino Raiola, ha recentemente smentito un suo imminente passaggio a Milanello ma la trattativa sembra veramente fattibile anche perché da Milano partirà a fine stagione Mario Yepes, che dovrebbe tornare in Colombia. Insieme a Natali è pronto a sbarcare anche Riccardo Montolivo, colpo annunciato ormai da mesi. Infine, il quarto colpo “normale” del nuovo Milan, potrebbe essere il classe 1987 dello Juve Stabia, Sau, attaccante che sta letteralmente convincendo la critica in Serie B.

 

Di proprietà del Cagliari l’operazione potrebbe essere favorita dall’ottimo rapporto intercorso fra il patron rossoblu, Cellino, e Galliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori