CALCIOMERCATO/ Milan, conferme per Sandro. Piace un portiere giapponese…

- La Redazione

Dopo aver avallato l’addio di Andrea Pirlo, il tecnico del Milan Massimiliano Allegri ha voluto puntare su un giocatore diverso in quel ruolo come Mark Van Bommel.

sandro_tottenham_r400
Sandro (Foto: Infophoto)

Dopo aver avallato l’addio di Andrea Pirlo, il tecnico del Milan Massimiliano Allegri ha voluto puntare su un giocatore diverso in quel ruolo come Mark Van Bommel. Il calciatore olandese ha sostituto degnamente l’attuale regista della Juventus ma adesso il calciomercato del Milan starebbe pensando a un giocatore che possa avere le caratteristiche del centrocampista bresciano, Anche perchè in estate Van Bommel potrebbe tornare al Psv per terminare la carriera e dedicarsi successivamente a quella di dirigente del club olandese che lo ha lanciato nel grande calcio. Galliani dovrà prendere una decisione in estate sui tanti giocatori in scadenza di contratto. Il Milan ha praticamente acquistato Riccardo Montolivo, centrocampista della Fiorentina che arriverà a Milanello a parametro zero assieme al compagno di squadra Cesare Natali. Allegri ha intenzione di puntare su Montolivo come possibile regista davanti alla difesa, ma il talento di Caravaggio ha altre qualità. I rossoneri continuano ad avere un occhio particolare nei confronti di Sandro Ranieri, centrocampista brasiliano del Tottenham, classe 89′, che abbina qualità e quantità, più simile a Van Bommel che a Pirlo per la verità. Potrebbe essere lui l’erede del giocatore olandese al Milan. A differenza della scorsa stagione Sandro non è incedibile, anzi, il Tottenham potrebbe davvero lasciare andare il giocatore sudamericano. Molto dipenderà anche dalla permanenza o meno di Redknapp sulla panchina degli Spurs. Il manager inglese è vicino alla panchina dell’Inghilterra, qualora andasse via Sandro potrebbe lasciare il club. La valutazione del brasiliano si avvicina intorno ai 19 milioni di euro, una cifra importante per un giocatore giovane e di talento. Il Milan dovrà però battere la concorrenza di molti club europei pronti a mettere a segno il colpo Sandro. Il calciomercato del Milan in estate potrebbe mettere a segno anche un colpo a sfondo commerciale. Piace l’estremo difensore giapponese del Lierse, squadra belga, Eiji Kawashima, 29enne che piace anche al Torino. Il Milan avrebbe avuto un primo contatto con l’entourage del giocatore assistito da Andrea e Alessandro D’Amico, procuratori italiani che assistono anche Maxi Lopez e non solo. Il giocatore nipponico prenderebbe il posto di Roma come terzo portiere.

Kawashima in Giappone è un vero e proprio idolo. L’eventuale approdo al Milan porterebbe vantaggi commerciali ed economici importanti al club rossonero che vuole esportare sempre di più il marchio Milan nel mondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori