CALCIOMERCATO/ Milan, due piste per la porta: l’italiano Consigli e il brasiliano Rafael!

- La Redazione

Analizzando la rosa delle tre grandi d’Italia, Milan, Juventus e Inter, si nota come tutti e tre i club abbiano un portiere ormai non più giovanissimo. Nel mirino del Milan ci sono due…

consigli_R400
Consigli (Foto: Infophoto)

Analizzando la rosa delle tre grandi d’Italia, Milan, Juventus e Inter, si nota come tutti e tre i club abbiano un portiere ormai non più giovanissimo. Durante il prossimo calciomercato estivo le tre big italiane potrebbero puntare su alcuni giovani portieri in vista dei prossimi anni. L’Inter dovrà decidere se tenere o meno Julio Cesar, in precedenza abbiamo svelato alcune strategie dei nerazzurri per quanto riguarda il ruolo di portiere (clicca per leggere l’articolo). La Juventus in porta ha Gigi Buffon, forse il portiere italiano più forte di tutti i tempi, ma Buffon ha il contratto in scadenza nel 2013 anche se ci sono già i primi contatti per il rinnovo del contratto del giocatore. Il Milan ha in porta Christian Abbiati, ottimo portiere che ha il contratto in scadenza nell’estate del 2013. Abbiati ha 35 anni, il Milan dovrebbe confermarlo anche nella prossima stagione a meno di un cambio repentino di idee da parte di Galliani e Braida. Difficilmente però i rossoneri lasceranno andare il portiere lombardo che ha fatto bene in questa stagione. Dietro di lui c’è Amelia mentre come terzo portiere c’è Roma che però potrebbe smettere con il calcio e lasciare il posto al giapponese Kawashima del Lierse che piace ai rossoneri. Amelia ha spesso dichiarato di voler giocare di più per questo potrebbe anche andare via, Il Milan al suo posto sta pensando ai tedeschi Wiese e Adler, entrambi nel giro della Nazionale tedesca e in scadenza di contratto. Per il futuro il Milan lavora su due fronti. Il primo fronte, come rivela la redazione di Milannews.it, riguarda il portiere brasiliano del Santos Rafael, classe 90′, estremo difensore brasiliano che è stato visionato spesso dal Milan e ha convinto davvero tutti. Si tratta di un giovane calciatore che in patria viene considerato il futuro portiere della Nazionale brasiliana. Il secondo nome è quello di Andrea Consigli, portiere milanese classe 87′ che sta ben figurando nell’Atalanta di Colantuono. Un ragazzo che viene visionato anche da altri club e soprattutto da Cesare Prandelli, commissario tecnico della Nazionale italiana che guarda con attenzione i giovani portieri. Consigli in stagione si è tolto la soddisfazione di parare un rigore a Diego Milito, bomber principe dell’Inter.

Due giovani portieri che piacciono al Milan. I rossoneri pensano già al futuro come è giusto che sia per un grande club. Dal punto di vista economico più facile arrivare al brasiliano Rafael ma Consigli ha già dimostrato il proprio valore in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori