CALCIOMERCATO/ Milan, Seedorf al Santos e Ganso in rossonero?

- La Redazione

Il Milan torna a pensare con forza a Paulo Henrique Ganso, gioiello del Santos e della nazionale brasiliana. Seedorf potrebbe essere tentato da un’esperienza in Brasile

Ganso
Ganso, trequartista Santos (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Torna la voglia di Brasile in casa Milan. Si avvicina il calciomercato estivo 2012 e la società di via Turati inizia a pensare seriamente a quali giocatori acquistare per rinforzare lo scacchiere attuale, comunque, già di qualità. I rossoneri sono sempre stati società molto attenta al Sudamerica anche se negli ultimi hanno leggermente allentato la presa. La voglia di samba potrebbe però tornare a breve visto che negli ultimi giorni il nome di Paulo Henrique detto Ganso, gioiello del Santos e della nazionale brasiliana, è tornato a circolare con forza in quel di Milanello. Considerato da alcuni esperti uno dei migliori talenti in circolazione il giocatore è stato sondato dal Milan durante l’estate del 2010, e l’inverno successivo, ma le alte richieste presentate dal club di San Paolo bloccarono l’idea. Ora il prezzo sembrerebbe essere leggermente più abbordabile, stando a quanto circola in Brasile anche perché il Santos sarebbe intenzionato a cedere il proprio gioiello per fare cassa. Il Milan naturalmente è alla finestra ed è alla ricerca di un giovane da inserire a centrocampo. Ganso potrebbe essere perfetto per svariati motivi. Prima di tutto ha enormi qualità, secondariamente potrebbe essere utilizzabile in praticamente ogni ruolo del reparto di mezzo, dalla cabina di regia agli esterni arrivando naturalmente alla trequarti. Il classico uomo di Massimiliano Allegri, allenatore che predilige avere a che fare con calciatori che possano assolvere a più compiti. L’aspetto negativo della questione è naturalmente il prezzo visto che, nonostante sconto, Ganso dovrebbe costare attorno ai 30 milioni di euro, e le condizioni fisiche. L’Oca viene da continui stop che ne hanno condizionato le prestazioni in campo e c’è il rischio di acquistare un giocatore superlativo ma troppo fragile. Il Santos nel frattempo avrebbe richiesto Robinho ex star proprio della società di San Paolo e chissà che non torni nuovamente alla carica. Nel frattempo un’altra idea starebbe maturando ai vertici della società brasiliana, un’idea targata Clarence Seedorf. Il centrocampista olandese è stato spesso e volentieri accostato a società brasiliane e l’ultima in ordine di tempo sarebbe proprio la balena bianconera (così come viene soprannominato il club).

Non si può parlare di scambio visto che Seedorf è in scadenza di contratto ma il Milan potrebbe in qualche modo indirizzare l’orange verso il Brasile ottenendo magari in cambio una corsia preferenziale per Ganso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori