CALCIOMERCATO/ Milan, Maxi Lopez, perchè Allegri lo ha tagliato fuori? Duello con la Juventus per Muriel!

- La Redazione

Il pareggio casalingo contro il Bologna ha sicuramente complicato i piani del Milan di vincere lo Scudetto. Allegri non sembra puntare più su Maxi Lopez, perchè?

Il pareggio casalingo contro il Bologna ha sicuramente complicato i piani del Milan di vincere lo Scudetto. Allegri non sembra puntare più su Maxi Lopez, perchè?

Il pareggio casalingo contro il Bologna ha sicuramente complicato i piani del Milan di vincere lo Scudetto. La Juventus ha un vantaggio di tre punti e i bianconeri continuano a macinare gioco e avversari. Ieri la Roma è stata strapazzata quattro a zero. Eppure la rosa del Milan è la più forte in Italia, il calciomercato rossonero è stato abile a giugno nello scovare giocatori utili per la rosa di Allegri e anche a gennaio Galliani si è mosso in maniera provvidenziale. I tanti infortuni hanno sicuramente penalizzato il Diavolo che spesso ha giocato senza giocatori importanti ma è anche vero che alcune decisioni di Allegri hanno penalizzato il Milan. Ultimamente il tecnico toscano sembra non voler puntare più su Maxi Lopez, forse l’unica vera punta centrlae del Milan visto che Ibrahimovic spesso viene a cercarsi il pallone fuori area. L’argentino è arrivato al Milan a gennaio dal Catania con la formula del prestito oneroso di due milioni di euro con diritto di riscatto già scritto di 9 milioni di euro. Maxi Lopez si è presentato ai tifosi segnando a Udine il gol del pareggio e fornendo a El Sharaawy il gol vittoria contro i bianconeri. Un altro gol lo ha segnato in Coppa Italia contro la Juventus permettendo ai rossoneri di andare ai tempi supplementari. Dopo più nulla. Neanche ieri contro il Bologna, sotto di uno a zero, Allegri ha gettato nella mischia il giocatore argentino che in area di rigore è molto abile a piazzare il colpo decisivo. Un attaccante così vale la pena rischiarlo e invece Allegri lo ha tenuto in panchina per tutto il tempo. Come mai così poca fiducia nel giocatore argentino? Anche perchè il rischio è che il Milan non punti di Maxi Lopez nella prossima stagione evitando il riscatto. Il calciomercato dei rossoneri a giugno dovrà fare delle scelte in attacco perchè ci sono alcuni giocatori che potrebbero andare via. Si parla molto di Luis Muriel come possiibile rinforzo per l’attacco ma il giocatore del Lecce, classe 91′, di proprietà dell’Udinese, piace a molti club. E’ di oggi la notizia di un forte interessamento della Juventus per il calciatore colombiano. Anche i bianconeri vorrebbero mettere nel mirino il calciatore sudamericano che tanto bene sta facendo nella squadra salentina. Il Milan però non vorrebbe perdere il giovane calciatore.

Anche perchè Muriel sarebbe perfetto per sostituire l’eventuale partenza di Pato o Robinho. I due brasiliani piacciono all’estero, su Pato c’è ancora il Psg, su Robinho invece c’è l’interesse del Santos che vorrebbe riportarlo in Brasile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori