CALCIOMERCATO/ Milan, Allegri, troppe incomprensioni con i giocatori. Ma Galliani è dalla sua parte!

- La Redazione

In casa Milan c’è aria di crisi per quanto riguarda i risultati e soprattutto l’ambiente attorno alla squadra non è positivo. Allegri litiga con molti giocatori, Galliani lo sostiene.

Allegri_SmorfiaR400
Massimiliano Allegri (Infophoto)

In casa Milan c’è aria di crisi per quanto riguarda i risultati e soprattutto l’ambiente attorno alla squadra non è positivo. Molte incomprensioni che prima non uscivano adesso sono subito in pasto alla stampa. Basti pensare al caso Seedorf, l’olandese ha avuto un battibecco con l’allenatore Allegri per quanto riguarda la sostituzione contro il Bologna. Il calciomercato del Milan dovrà tenere conto di tante cose, soprattutto del rapporto tra giocatori e tecnico. Qualche giorno fa si parlava di continue incomprensioni tra Ibrahimovic e Allegri, un rapporto che difficilmente potrà andare avanti. Bisogna ricordare i litigi durante la trasferta dell’Emirates Stadium tra Allegri e Ibrahimovic durante la sconfitta per tre a zero del Milan contro l’Arsenal. Ibra dichiarò di non essere stato daccordo con l’interpretazione della partita di Allegri che mandò in panchina il terzo portiere. Il calciomercato del Milan in queste settimane ha ricevuto molte indiscrezioni per quanto riguarda i possibili arrivi in panchina al posto di Allegri. Ci sono tanti nomi sul taccuino di Galliani. Ibrahimovic certamente è uno che conta nello spogliatoio rossonero, non è il primo giocatore che problemi con Allegri. Alessandro Nesta è uno dei giocatori che ha avuto qualche problema con il tecnico ex Cagliari. Dopo il match d’andata perso dal Milan per due a zero, il tecnico Allegri ha avuto incomprensioni con il difensore che è rimasto fuori sia per quanto riguarda problemi fisici e sia per il battibecco con l’allenatore rossonero. Allegri ha dei suoi pupilli soprattutto in attacco, Robinho infatti è uno dei preferiti eppure non sta dando molto dal punto di vista offensivo. In casa Milan c’è chi ancora sostiene il tecnico toscano: si tratta di Adriano Galliani che continua a sostenere il valore di Allegri. A favore dell’allenatore rossonero gioca il fatto di aver vinto Scudetto e Supercoppa Italia in due anni. Il campionato non è ancora finito e potrebbe esserci una sorpresa nelle ultime cinque giornate ma il Milan ha perso molti punti in queste ultime partite soprattutto con le piccole squadre. Contro la Fiorentina i rossoneri hanno perso due a uno, contro il Bologna ha pareggiato uno a uno contro un’altra squadra molto differente come personalità rispetto al Milan. Il calciomercato rossonero però dovrà guardare avanti e rinforzare bene la squadra.

Il Milan in estate dovrà puntare su giocatori importanti soprattutto a centrocampo visto che molti giocatori potrebbero andare via. I rossonero hanno bisogno di grandi giocatori e non solo di calciatori a parametro zero che certamente possono fare bene ma non tutti sono Nocerino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori