CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva-Boateng, uno dei due potrebbe essere sacrificato

Trattenere i grandi campioni per assicurarsi Ibrahimovic anche nella prossima stagione. Questo è il monito del calciomercato del Milan per quest’estate. Ibrahimovic non vuole cessioni

10.05.2012 - La Redazione
milan_boateng_R400
Kevin Prince Boateng (Infophoto)

Trattenere i grandi campioni per assicurarsi Ibrahimovic anche nella prossima stagione. Questo è il monito del calciomercato del Milan per quest’estate. Zlatan Ibrahimovic quest’anno vincerà il titolo di capocannoniere per la seconda volta, la prima è stata con la maglia dell’Inter. Quest’anno però lo svedese non vincerà nulla a livello di squadra, neanche lo Scudetto che è sempre stato un suo affare. Il collettivo della Juventus ha vinto meritatamente contro i singoli del Milan che spesso sono stati fuori per vari problemi fisici. Ma anche il calcio italiano sta attraversando un difficile momento a livello economico, i soldi sono pochi e con l’inserimento del fair play finanziario da parte di Platini i club dovranno autofinanziarsi, ovvero cedere qualche giocatore per arrivare ad altri. Il Milan però non vuole cedere i pezzi pregiati anche perchè Ibrahimovic potrebbe decidere di lasciare il club rossonero a fine stagione. Galliani non vuole perdere lo svedese ma difficilmente la società farà investimenti importanti senza cedere qualche giocatore. I gioielli del Milan piacciono a molti club europei, Thiago Silva è il sogno mai nascosto del Barcellona che è pronto a offrire 25 milioni di euro più Keita e Afellay, un’offerta importante. Il Milan vorrebbe solo soldi ma è difficile che il Barça offra 40 milioni di euro in contanti. Non sarà facile convincere i tifosi che un sacrificio sul mercato dovrà essere fatto altrimenti i vari Tevez, Balotelli, potrebbero rimanere solo sogni. Certo, con l’addio di molti senatori dagli ingaggi importanti qualche soldo il Milan potrà racimolarlo, ma per comprare i grandi campioni occorrerà molto di più. Oltre a Thiago Silva anche Kevin Prince Boateng ha molto mercato. Il ghanese è entrato nel mirino del Real Madrid che potrebbe spendere 25 milioni di euro per il giocatore africano. Mourinho stravede per Baoteng per questo lo vorrebbe nel centrocampo del Real Madrid nella prossima stagione. Il calciomercato rossonero però dovrà sostituire adeguatamente il giocatore ex Portsmouth in caso di cessione ai madrileni. C’è anche il discorso Robinho-Santos in ballo, il brasiliano potrebbe essere ceduto e non scatenerebbe la rabbia dei tifosi, soprattutto se al posto dell’ex giocatore di Real Madrid e Manchester City dovesse arrivare un attaccante come Balotelli.

Insomma Galliani anche quest’estate dovrà fare i miracoli con un budget limitato. Ibrahimovic dovrà capire le esigenze del club altrimenti potrebbe andare via. A quel punto il Milan risparmierebbe tanti soldi d’ingaggio e soprattutto avrebbe un tesoretto importante da spendere sul mercato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori