CALCIOMERCATO/ Milan, Mexes, duello londinese tra Tottenham e Arsenal per il francese

- La Redazione

L’estate scorsa il calciomercato del Milan ha deciso di continuare sulla politica dei parametri zero per rinforzare la rosa del Milan. Il Milan potrebbe cedere Mexes…

milan_philippe_mexes_R400
Philippe Mexes (Infophoto)

L’estate scorsa il calciomercato del Milan ha deciso di continuare sulla politica dei parametri zero per rinforzare la rosa del Milan. Antonio Nocerino è stato sicuramente l’acquisto dell’anno. E’ stato bravissimo Adriano Galliani a sborsare solo 500 mila euro per l’allora centrocampista del Palermo che era in scadenza di contratto. Un esborso economico che si è rivelato un vero affare per il Milan visto che Nocerino ha segnato ben 10 gol in campionato, l’ultimo contro il Siena stile Ricardo Kakà. Il numero sulla spalla è sempre quello, il 22 rossonero, ma le caratteristiche sono diverse. Eppure quando è arrivato a Milano i tifosi e molti addetti ai lavori erano scettici sull’ennesima scommessa di Adriano Galliani che gongola pensando al valore di mercato del giocatore. Nocerino non andrà via, Philippe Mexes forse si. Il centrale difensivo francese è arrivato in estate a parametro zero dalla Roma. Purtroppo non ha giocato a inizio stagione perchè doveva recuperare dal problema al ginocchio subito a Roma nell’ultimo mese dello scorso campionato. Mexes è rientrato in tempo per disputare ben 22 presenze eppure negli ultimi tempi il suo rapporto con il tecnico Allegri è cambiato notevolmente. Per questo il calciomercato del Milan potrebbe cedere il ribelle Mexes all’estero e guadagnare qualcosa anche a livello di bilancio visto che si tratterebbe di una plusvalenza. Mexes non ha accettato le ultime esclusioni dopo la disastrosa partita contro la Fiorentina con l’errore fatale sull’azione che ha portato il gol vittoria di Amauri. Su Mexes ci sono due squadre inglesi in particolare. Il Tottenham vorrebbe acquistare il giocatore per rinforzare la difesa. Mexes, classe 82′, potrebbe essere il giocatore giusto. Il manager Redknapp vorrebbe arrivare in Champions League per avere gli introiti derivanti dalla qualificazione alla massima competizione internazionale, ma non sarà facile. Mexes è un pallino anche di Wenger, manager dell’Arsenal, che voleva portare Mexes a Londra già in estate quando si era ormai svincolato dal club giallorosso. Il Milan è invece stato più lesto a prendere Mexes. Il problema principale dei rossoneri riguarda l’ingaggio del giocatore che nel Milan guadagna quasi 4,5 milioni di euro. Una cifra importante che potrebbe rendere dura l’eventuale cessione.

Anche perchè il Milan non potrebbe chiedere tanto per la cessione del giocatore. Meno di 10 milioni di euro a causa dell’elevato ingaggio. Mexes è un giocatore bravo ma nel Milan non sta rendendo secondo le aspettative, Allegri preferisce puntare su Yepes.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori