CALCIOMERCATO/ Milan, Mancini in sede con Galliani. Si riparla di Tevez? Non di Ibrahimovic perchè…

- La Redazione

Acquistare un grande giocatore senza sacrificare uno dei big della rosa. Il calciomercato del Milan non sarà affatto semplice, Galliani è chiamato a fare un grande lavoro.

carlos_tevez_r400
Carlitos Tevez, attaccante City (Foto Infophoto)

Acquistare un grande giocatore senza sacrificare uno dei big della rosa. Il calciomercato del Milan non sarà affatto semplice, Galliani è chiamato a fare un grande lavoro e mai come ora sembra che bisognerà inventarsi qualcosa di importante. Il Milan vuole tornare a vincere qualcosa dopo la stagione appena conclusa al secondo posto nonostante un Ibrahimovic devastante autore di 28 reti in campionato. Proprio lo svedese ha iniziato ad agitare l’estate di mercato dei rossoneri che vogliono a tutti i costi mantenere il campione a Milanello ma sanno perfettamente che il fair play finanziario impone alla società di dover lasciare qualche grande giocatore per arrivare a un altro. Il Milan vuole assolutamente pensare in grande, oggi in via Turati è arrivata la visita di Roberto Mancini, tecnico del Manchester City fresco vincitore della Premier League con i Citizens. Una visita di cortesia secondo i due personaggi ma all’incontro si è anche unito Giuseppe Riso, agente Fifa vicino a Kia Joorbashian, agente di Carlitos Tevez. L’Apache continua a essere un giocatore importante per il Milan, i rossoneri vogliono a tutti i costi trovare l’accordo con il Manchester City. L’incontro di oggi potrebbe essere stato il preludio per parlare del giocatore argentino che potrebbe anche decidere di lasciare il Manchester City. A gennaio Tevez sembrava a un passo, il giocatore aveva rotto i rapporti con Mancini ed era pronto ad andare via ma il City non ha mollato la presa e ha dovuto far rientrare il giocatore in rosa. Il calciomercato del Milan potrebbe aver chiesto a Mancini la situazione di Tevez con Riso intermediario della situazione. L’agente italiano è pronto a fare da tramite per Tevez, a gennaio Riso è stato spesso con Galliani per quanto riguarda l’operazione Tevez. Non si sa se tra i vari discorsi il trio non abbia parlato anche del futuro di Zlatan Ibrahimovic, centravanti svedese classe 81′ che i rumors di mercato vorrebbero nel mirino del Manchester City. Mancini, uscendo da Via Turati all’ora di pranzo, ha dichiarato a Sky Sport 24: “Ibrahimovic è un grandissimo giocatore, i tifosi del Milan possono stare tranquilli”. Parole che sembrano quasi un messaggio della volontà del City di non affondare il colpo per il giocatore.

Ma i tifosi del Milan non sono molto tranquilli perchè senza un progetto vincente lo svedese potrebbe andare via. I rossoneri vogliono assolutamente rinforzare la rosa per competere sul fronte italiano ed europeo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori