CALCIOMERCATO/ Milan, scambio Ibrahimovic-Dzeko, clamorosa indiscrezione dall’Inghilterra

 I tifosi sono ormai abituati alle voci di calciomercato che arrivano subito dopo la fine del campionato. Il Milan potrebbe ricevere un’offerta da parte del City che riguarda Ibra…

31.05.2012 - La Redazione
edin_dzekoR400
Edin Dzeko (Infophoto)

I tifosi sono ormai abituati alle voci di calciomercato che arrivano subito dopo la fine del campionato. Il calciomercato estivo regala sempre emozioni perchè ai tifosi piace immaginare quel tipo di campione piuttosto di un altro giocatore. I tifosi del Milan quest’estate riceveranno sicuramente qualche grande colpo da Adriano Galliani ma rischiano anche di trovarsi senza uno dei grandi campioni della rosa di Allegri. Il calciomercato del Milan è molto bloccato e avrebbe bisogno di puntare su giocatori giovani per svecchiare la rosa. I problemi finanziari del Milan sono noti, li ha sbattuti in prima pagina Zlatan Ibrahimovic dal ritiro della Nazionale svedese. Una presa di posizone che non è piaciuta molto al Milan che tra i gioielli presenti in rosa farebbe volentieri a meno dello svedese perchè si tratta di un giocatore che a 31 anni guadagna 12 milioni di euro a stagione, uno stipendio tra i più alti nel mondo del calcio. Con la cessione di Ibrahimovic il Milan risparmierebbe tanto dal punto di vista dell’ingaggio riuscendo a fare mercato con i soldi derivanti dalla cessione. Ma cedere Ibrahimovic non sarà molto facile, il calciatore svedese costa circa 25 milioni di euro, il suo valore sarebbe sicuramente più alto se non fosse per l’alto ingaggio che ostacola anche la cessione a club importantissimi come il Manchester City che non ha problemi di soldi. Mancini, manager del City, ha vinto la Premier riportando la vittoria del campionato dopo 44 anni. Lo sceicco Mansour è pronto a fare un grande regalo al proprio manager con l’acquisto di un grandissimo calciatore per l’attacco. Nel mirino c’è anche Ibrahimovic, ma il City ha già detto al calciatore del Milan che l’ingaggio non supererà gli 8 milioni di euro d’ingaggio perchè altrimenti si rischierebbe di provocare un effetto a catena che porterebbe all’aumento degli ingaggi dei top players presenti in rosa. L’altro problema riguarda l’esborso economico che il City vorrebbe fare per lo svedese. Per questo dall’Inghilterra arrivano indiscrezioni che riguardano un possibile scambio di mercato tra il Manchester city e il Milan con il possibile scambio tra Ibrahimovic ed Edin Dzeko, attaccante bosniaco classe 86′ che Mancini non considera incedibile.

Anzi, il tecnico italiano potrebbe chiedere la cessione del giocatore in vista della prossima stagione. Il City offrirebbe il cartellino di Dzeko più qualche contropartita economica per arrivare a Ibrahimovic che dovrebbe abbassarsi lo stipendio. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori