CALCIOMERCATO/ Milan, piace Prandelli, altro derby con l’Inter

Non vi è soltanto l’Inter sulle tracce del commissario tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli. Il ct di Orzinuovi piace anche al Milan: ennesimo derby all’orizzonte?

05.05.2012 - La Redazione
cesare_prandelli_r400
Cesare Prandelli, Commissario Tecnico della Nazionale (Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – La prossima sessione di calciomercato, quella che partirà l’uno di luglio, vedrà come protagonisti i calciatori ma anche gli allenatori. Sono infatti diverse le situazioni aperte in Serie A e a parte Antonio Conte, tecnico della Juventus, gli altri sembrano tutti in bilico. Le questioni più calde sono in particolare quelle relative a Milan e Inter. Le due milanesi potrebbero infatti cambiare la propria guida cercando un sostituto di Massimiliano Allegri e di Andrea Stramaccioni. Moltissimi i nomi circolanti nelle ultime ore. I rossoneri sarebbero stati accostati a Fabio Capello, che però sbarcherebbe in via Turati soltanto con un ruolo manageriale, nonché a Pep Guardiola ex del Barcellona. Ma attenzione anche all’ultima idea che sta circolando e precisamente quella relativa al commissario tecnico della nazionale italiana, Cesare Prandelli. L’allenatore di Orzinuovi è legato all’Italia, naturalmente, ma non è da escludere che possa farsi tentare da una chiamata di una big prestigiosa nel caso in cui l’avventura in Polonia ed Ucraina per gli Europei fallisse. L’Inter starebbe pensando all’ex Fiorentina ormai da un paio di settimane a questa parte ma anche il Milan vorrebbe contrattare Prandelli. L’ex Viola potrebbe inoltre ritrovare a Milanello uno dei suoi gioielli, quel Riccardo Montolivo che tanto ha fatto maturare sotto la propria guida tecnica all’Artemio Franchi e che in estate il Milan sembra destinato ad accogliere a parametro zero (si mormora abbia già firmato da mesi il contratto). Inoltre, Prandelli ha sempre utilizzato un gioco offensivo e di qualità, che si sposerebbe appieno con la filosofia aziendale del presidente Silvio Berlusconi, vincere e convincere, e infine, sa gestire i giovani, aspetto, anche questo, decisamente interessante. Si prospetta quindi un derby all’orizzonte fra le due compagini meneghine anche se a tutt’oggi la società di corso Vittorio Emanuele sembra essere decisamente in vantaggio. Moratti si è infatti mosso prima di tutti e sta cercando di convincere il ct azzurro. Quest’ultimo, però, vorrebbe firmare per un progetto a lungo termine e bisognerà capire se il presidente dell’Inter avrà il tempo di aspettare o meno.

 

Il Milan nel frattempo rimane alla finestra. Nel caso in cui Allegri chiudesse la stagione in maniera disastrosa a quel punto l’ipotesi Prandelli potrebbe divenire qualcosa di concreto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori