CALCIOMERCATO/ Milan, Mancini spedisce Balotelli in tribuna, è rottura!

Dopo la vittoria contro il Manchester United di lunedì sera, il manager del Manchester City Roberto Mancini aveva dichiarato di attendere con ansia il match contro il Newcastle.

07.05.2012 - La Redazione
balotelli_man_cityR400
Balotelli (infophoto)

Dopo la vittoria contro il Manchester United di lunedì sera, il manager del Manchester City Roberto Mancini aveva dichiarato di attendere con ansia il match contro il Newcastle che è in lotta per un posto in Champions League. Ieri i Citizens hanno vinto due a zero grazie alla doppietta di Yaya Touré e si sono avvicinati al titolo. Il calciomercato del Milan ha però ricevuto notizie positive per quanto riguarda il futuro di Mario Balotelli. Scontata la squalifica di tre turni per il fallaccio su Song dell’Arsenal, Balotelli non è sceso in campo neanche per un minuto perchè Mancini ha preferito spedirlo in tribuna. Il Mancio ha parlato di scelta tecnica, ma per molti si è trattata di una punizione a causa della vita privata molto sregolata del calciatore che qualche giorno fa era stato pizzicato in compagnia di quattro escort. Non bastava la violenta litigata con Raffaella Fico ormai ex compagna, Balotelli ha esagerato l’altra notte. Non è bastato il rientro puntuale per gli allenamenti, SuperMario non è stato perdonato da Mancini che adesso è davvero stanco del giocatore. Balotelli ha segnato 17 gol in stagione, ha però ricevuto in totale 9 giornate di squalifica, insomma, non certo una stagione da bravo ragazzo. Tutto questo preoccupa anche Cesare Prandelli in vista degli Europei. Il c.t. dell’Italia sa bene che l’ultima partita di Balotelli è stata il 9 aprile e praticamente potrebbe arrivare al match iniziale degli Europei senza giocare da circa due mesi. Scontata la presenza tra i convocati dell’Italia ma Balotelli dovrà dimostrare professionalità nel gruppo azzurro. Il calciomercato del Milan è alla finestra, i rossoneri, più dell’Inter, sono molto interessati a Balotelli. L’ex talento nerazzurro continua ad avere un rapporto poco chiaro con Mancini, il tecnico italiano in vista della prossima stagione potrebbe anche decidere di dare l’addio al giocatore per puntare su un altro attaccante. Il Milan è pronto a riportare Balotelli a Milano, questa volta però sulla sponda rossonera. Il calciatore italiano arricchirebbe un reparto d’attacco di primo livello. I rossoneri nella prossima stagione vorranno tornare a vincere qualcosa di importante, quest’anno infatti non è arrivato praticamente nulla se non la Supercoppa Italia a inizio stagione. Troppo poco per un tipo come Ibrahimovic che vuole vincere sempre.

Balotelli potrebbe affiancarsi allo svedese magari al posto di Pato che rischia di rimanere fuori dal Milan nella prossima stagione. Anche se il brasiliano ha perso sicuramente molto valore dopo i tanti infortuni in questi ultimi due anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori