CALCIOMERCATO/ Milan, piace Sergi Roberto del Barcellona. Robinho e la saudade…

- La Redazione

I tifosi del Milan sono certamente preoccupati dalle voci che arrivano dalla Francia riguardo il futuro di Thiago Silva. Il giocatore brasiliano potrebbe tornare in Brasile

Robinho
foto: Infophoto

I tifosi del Milan sono certamente preoccupati dalle voci che arrivano dalla Francia riguardo il futuro di Thiago Silva. Il calciomercato del Milan è vicino alla cessione del forte calciatore brasiliano, difensore tra i più forti al mondo, per una cifra vicina ai 50 milioni di euro. Il club rossonero non ha smentito l’offerta del Psg e questo è già una mezza conferma riguardo al grandioso progetto del club francese che dopo Lavezzi è pronto a mettere a segno un altro grandissimo colpo. Senza Thiago Silva il Milan dovrà a tutti i costi acquistare due giocatori importanti in difesa, magari si punterà su giovani talenti del calcio italiano o estero. Il Milan cercherà di ripianare qualche debito con la cessione di Thiago Silva ma il presidente Berlusconi dovrà anche comprare qualche giocatore. Al momento i rossoneri hanno acquistato a parametro zero un giocatore come Montolivo e un altro come Traoré, centrocampista del Nancy. Troppo poco per sperare nella riconoscenza dei tifosi del Milan. Il calciomercato rossonero dovrà fare molto di più, in particolare in difesa. I dirigenti del Milan si stanno già muovendo ma la politica del club di Via Turati è quella di spendere pochi soldi per alcuni determinati giocatori, magari scovando qualche calciatore interessante che è in scadenza di contratto. Uno di questi è Sergi Roberto, centrocampista catalano classe 92′ che gioca nel Barcellona B e anche nella Nazionale spagnola Under 20. Un calciatore importante molto duttile e per certi versi completo visto che può giocare come incontrista e anche come suggeritore. Sergi Roberto è un calciatore qualitativamente importante e il Milan lo ha messo nel mirino visto che ha il contratto nel 2013 e per il momento non sembra voler rinnovare il proprio contratto. Il calciomercato del Milan vuole puntare anche su altri giocatori ma forse dovrà acquistare una persona in attacco. Già, perchè l’attaccante brasiliano Robinho ha deciso di tornare in Brasile. Effetto saudade? Forse, ma dietro ci potrebbe anche essere l’offerta di rinnovo del Milan nei confronti del calciatore sudamericano. Robinho, classe 84′, piace molto al Santos, club brasiliano che ha bussato alla porta del Milan per arrivare al giocatore. Attualmente il brasiliano guadagna 6 milioni di euro a stagione.

Ma il Milan ha chiesto al giocatore di allungare il contratto di un anno, fino al 2015, per cercare di dimezzare l’ingaggio del giocatore che non rientra più nella politica societaria della società rossonera. Robinho potrebbe tornare in patria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori