CALCIOMERCATO/ Milan, Thiago Silva, l’agente contro Bronzetti: smetta di parlare del mio assistito

Ernesto Bronzetti è un agente Fifa ma soprattutto è un consulente di mercato che spesso ha fatto affari con il Milan e con il Real Madrid. L’agente di Thiago Silva si è scagliato contro…

04.06.2012 - La Redazione
Thiago-Silva-1
Thiago Silva (infophoto)

Ernesto Bronzetti è un agente Fifa ma soprattutto è un consulente di mercato che spesso ha fatto affari con il Milan e con il Real Madrid. E’ lui che sbloccò l’operazione Ronaldo con l’ex Fenomeno che dal Real passò ai rossoneri. Il calciomercato del Milan spesso e volentieri si è affidato a lui per risolvere alcune cose riguardo a movimenti di mercato importanti. Quest’oggi Ernesto Bronzetti ha parlato a Rac 1 del giocatore brasiliano: “Il Milan non ha nessuna intenzione di vendere il giocatore a meno che qualcuno non faccia un’offerta folle. Il Milan ha già rifiutato un’offerta da 40 milioni di euro per il calciatore. Incontri con il Barcellona? No, non ho pianificato nessuno incontro con la società blaugrana”. Semplici dichiarazioni di un personaggio che conosce evidentemente gli affari di casa Milan. Parole che però non sono piaciute per niente a Paulo Tonietto, agente del fortissimo difensore del Milan, che è stato intervistato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com. Il procuratore brasiliano ha prima parlato del futuro del proprio assistito: “Non c’è nulla da dire su Thiago Silva se non che è un giocatore del Milan e resterà in rossonero. I tifosi del Milan possono stare tranquilli? Non sono io a dover dire certe cose ma Galliani. Per me oggi non c’è nessuna trattativa in piedi”. Tonietto dunque devia ogni discorso riguardo al Barcellona, ma intanto se la prende con Bronzetti: “Leggo spesso interviste di questo Ernesto Bronzetti che non centra nulla con il mio assistito, né con il Milan e né con il Barcellona, preferirei che rimanesse zitto in futuro. Pensi ai suoi giocatori non deve interferire per niente sulla faccende che riguardano il mio assistito”. Tonietto vuole chiarezza intorno a Thiago Silva che è con la Nazionale brasiliana per preparare l’Olimpiade con la selzione Under 23 che dovrà centrare l’oro olimpico a Londra. Il procuratore brasiliano ha anche parlato del possibile interessamento di Ancelotti: “Il mister lo conosce ben ci ha lavorato e stima molto il ragazzo ma al momento non c’è nessuna trattativa anche perchè è difficile metterne in piedi una”. Parole che dunque allontanano la cessione di Thiago Silva ma ovviamente molto dipenderà dalla società di Via Turati.

Il calciomercato del Milan dovrà dimostrare con i fatti di voler mantenere il brasiliano a Milano anche nella prossima stagione, altrimenti il Barcellona potrebbe approfittare di questa situazione per sferrare il colpo decisivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori