CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic allontana il Psg: sto bene a Milano!

Ogni volta che Zlatan Ibrahimovic parla dal ritiro svedese Adriano Galliani ha sempre molta paura. Lo svedese ha dichiarato di non voler andare via, smentendo l’ipotesi Psg

06.06.2012 - La Redazione
Ibrahimovic_Milan
Ibrahimovic (Infophoto)

Ogni volta che Zlatan Ibrahimovic parla dal ritiro svedese Adriano Galliani ha sempre molta paura. L’ultimo intervento del centravanti del Milan scatenò la rabbia dei tifosi visto che Ibra svelò i problemi finanziari del club rossonero con conseguenti problemi riguardo alle manovre di calciomercato in estate. Galliani chiamò Ibrahimovic e spiegò a muso duro che certe cose forse era meglio non divulgarle per mezzo di stampa. Il calciomercato del club rossonero però è ancora molto bloccato per via dei problemi economici. In casa Milan si sta cercando di capire se la cessione di un top player presente in rosa possa aiutare il club a fare mercato in vista della prossima stagione. I grandi nomi in casa Milan sono quelli di Thiago Silva e Ibrahimovic, ovvero i due giocatori con più mercato. Il primo viene valutato 50 milioni di euro, il secondo sui 35-40, in più la cessione dello svedese porterebbe un alleggerimento del tetto degli ingaggi visto che lo svedese prende quasi 11 milioni di euro a stagione, cifra pesantissima per il bilancio rossonero. Nei giorni scorsi si è parlato di una super offerta di circa 40 milioni di euro del Psg per il calciatore scandinavo. Offerta che ieri non è stata confermata dall’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. Ibrahimovic piace moltissimo al club parigino, il Psg vuole puntare su una coppia d’attacco spaventosa con Ibrahimovic e Lavezzi, quest’ultimo già preso. Ibrahimovic ieri ha disputato con la propria Nazionale l’ultima amichevole prima del debutto di lunedì 11 contro l’Ucraina. Il gigante di Malmoe ha segnato il gol decisivo nel due a uno contro la Serbia, dimostrando uno stato di forma impressionante. A fine partita, durante la conferenza stampa, Ibrahimovic ha parlato della presunta offerta del Psg: “Non so nulla di tutto questo, sono solo chiacchiere, la verità è che io sto bene a Milano”. Parole importanti quelle dello svedese che vuole a tutti i costi rimanere a Milanello per lottare per qualcosa di importante nella prossima stagione. Eppure la società rossonera non ha scartato completamente l’ipotesi di una possibile cessione del giocatore. Certo, l’addio di Ibrahimovic aprirebbe un buco enorme in attacco.

Lo svedese quest’anno è stato un totem per il reparto offensivo del Milan visto che non solo ha segnato 28 gol in campionato ma ha anche offerto numerosi assist ai propri compagni di squadra. Numeri da fuoriclasse, il Milan dovrà trovare un sostituto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori