CALCIOMERCATO/ Milan, per Dossena la chiave è Ziegler?

- La Redazione

Il Milan ha bisogno di un esterno sinistro: l’attenzione è rivolta al Napoli, dove Dossena dovrebbe partire non appena Mazzarri otterrà un rinforzo. Che potrebbe essere Reto Ziegler.

Dossena
Andrea Dossena, esterno del Napoli (Infophoto)

Il Milan si affaccia questa sera all’ultimo impegno prima dell’inizio ufficiale della sua stagione. Con tutto il rispetto per Schalke 04, Chelsea e Real Madrid, quelle partite sono arrivate troppo presto per essere un vero metro di giudizio delle ambizioni dei rossoneri. Non lo sarà al 100% nemmeno il tradizionale Trofeo Berlusconi (clicca qui per le probabili formazioni), ma arrivando a una settimana dall’esordio in campionato ci dirà sicuramente dello stato di forma della banda Allegri. E, cosa forse ancor più importante, di quello che ancora manca dal calciomercato: quello del Milan è un anno zero viste le cessioni illustri di cui si è ormai ampiamente detto tutto. E’ chiaro che gente come Ibrahimovic e Thiago Silva non è sostituibile dall’oggi al domani: la dirigenza aveva ovviamente messo in conto di perdere qualcosa in quei reparti, e se in difesa ci si è mossi con Zapata e Acerbi, davanti è sempre tutto fermo (i nomi ci sono e, come ci ha ricordato Fabrizio Biasin di Libero – clicca qui per l’intervista esclusiva – siamo in “zona Galliani”, ovvero negli ultimi giorni di mercato in cui spesso l’amministratore delegato del Milan ha realizzato i colpi più importanti). Dunque, è in altre zone che la strategia del Diavolo si sta concentrando: in particolare, sulla fascia sinistra, dove manca un terzino di qualità e quantità che svolga lo stesso ruolo garantito da Abate sulla corsia opposta. Allegri non è pienamente convinto da nessuno dei nomi già in rosa: nè da Antonini, nè da Mesbah, nè da Didac Vilà che peraltro dovrebbe andare in prestito a maturare esperienza. Uno degli interessi del Milan è quello per Andrea Dossena, laterale ormai in uscita dal Napoli. Il giocatore, ex Udinese e Liverpool, ha già espresso il desiderio di cambiare aria visto lo scarso utilizzo dell’ultima stagione. Mazzarri gli preferisce Zuniga, che ha anche riadattato a giocare a sinistra, dunque per Dossena si tratta solo di capire dove accasarsi. Potrebbe essere proprio il Milan, ma il punto è che finchè il Napoli non avrà in mano un’alternativa, l’esterno non partirà. Da chi potrebbe arrivare l’aiuto? A sorpresa, dalla Juventus: dopo le polemiche a toni più che aspri che hanno fatto seguito alla Supercoppa Europea, con Mazzarri che ha affermato di aver pensato alle dimissioni, le due società si potrebbero leggermente riavvicinare avendo interessi di mercato che si incrociano. I bianconeri infatti hanno alcuni giocatori in esubero, tra i quali Reto Ziegler, rientrato dal prestito al Fenerbahce ma sempre sulla lista dei partenti. Allo svizzero non mancano certo le pretendenti: lo stesso Fenerbahce, il Benfica, lo Stoke City (la stampa inglese riporta indiscrezioni in tal senso), il Palermo. E il Napoli: 

Che troverebbe in Ziegler un esterno mancino puro che sarebbe un’ottima addizione per quella fascia. L’acquisizione di Ziegler – che ha il contratto in scadenza nel 2015, e per il quale la Juventus chiede 5-6 milioni di Euro – spianerebbe quindi la strada alla cessione di Dossena da parte del Napoli, con il Milan in prima fila per assicurarsene. Ci sono tre società coinvolte, tutte interessate alla chiusura positiva dell’affare: le possibilità che la cosa vada in porto sono alte, ora la parola passa al Napoli che dovrà formalizzare un’offerta per Ziegler. Sarà solo il primo passo, il Milan aspetta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori