CALCIOMERCATO/ Milan, Orsi: Pizarro l’uomo giusto, senza Thiago Silva c’è bisogno di un regista (esclusiva)

- int. Fernando Orsi

In esclusiva a Ilsussidiario.net, il tecnico italiano Nando Orsi, ha parlato di David Pizarro che sembra essere al centro dei pensieri del Milan in vista della prossima stagione.

Pizarro
Pizarro (infophoto)

Il calciomercato del Milan sta cercando in tutti i modi di capire come rinforzare la rosa di Allegri senza spendere cifre folli. Le soluzioni low-cost sono il pane quotidiano di Adriano Galliani che in questi anni ha costruito spesso e volentieri una squadra senza molta disponibilità economica. Ora il Milan dovrebbe avere enormi fondi per acquistare i giocatori viste le cessioni di due pezzi da novanta come Thiago Silva e Ibrahimovic, entrambi ceduti al Psg. Il calciomercato del Milan ha deciso di puntare con decisione sul difensore del Montpellier Yanga-Mbiwa mentre a centrocampo piace l’idea Pizarro, soluzione a basso prezzo visto che il calciatore della Roma ha il contratto in scadenza e non rientra nei piani dei giallorossi. David Pizarro potrebbe essere il regista del Milan. Fernando Orsi, “Nando” per tutti, ex portiere della Lazio ora allenatore, ha allenato David Pizarro quando era il vice di Roberto Mancini all’Inter. In esclusiva a Ilsussidiario.net, Orsi consiglia al Milan di puntare sul cileno: “Si tratta di un campione e come tutti i grandi giocatori ci stanno sempre bene in club come il Milan. Poi dipenderà da come vorrà giocare Allegri, perchè due anni fa aveva un centrocampo tecnico con Pirlo, dopo è passato a uno muscolare con Van Bommel. Se punterà su Pizarro sarà come un ritorno al passato“. Pizarro dunque potrebbe prendere il posto che era di Pirlo qualche anno fa. Il “Pek” potrebbe aumentare la qualità del centrocampo rossonero: “Lui è cambiato molto soprattutto dopo l’esperienza di Roma – afferma Orsi – è molto dotato tecnicamente e portava un po’ troppo spesso palla, dopo l’avventura con i giallorossi è maturato molto“. Eppure la carriera di Pizarro non ha mai preso il decollo. Sarà solo uno scherzo del destino, ma il cileno ha fatto bene solo con Spalletti sia a Udine che a Roma, pessima l’esperienza all’Inter. Orsi ci spiega il perchè: “Lui non deve avere solo la fiducia dell’allenatore ma di tutto l’ambiente. E’ un professionista che vuole sentirsi importante in una squadra“. L’ex vice di Mancini all’Inter spiega perchè Pizarro potrebbe essere importante per il Milan: “Mancando Thiago Silva in difesa serve un regista a centrocampo e Pizarro è l’uomo giusto per impostare l’azione“. Insomma la partenza del brasiliano ha causato problemi anche nel reparto di centrocampo.

Dopo la parentesi al Manchester City della scorsa stagione, Pizarro potrebbe prendere la via di Milano questa volta però con sbarco a Milanello e non ad Appiano Gentile. I tifosi del Milan però potrebbero storcere il naso visto che Pizarro ha 33 anni, Orsi però replica così: “Meglio un usato sicuro di qualità che giovani senza talento”.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori