DIRETTA/ Bologna-Milan live (primo tempo 1-1): la partita in temporeale

La diretta di Bologna-Milan, partita valida per la seconda giornata di campionato di serie A 2012-2013: segui e commenta il march del Dll’Ara in temporeale

01.09.2012 - La Redazione
pazzini_milan_sampdoriaR400
Pazzini, in gol su rigore nel primo tempo di Bologna-Milan (INFOPHOTO)

Il primo tempo tra Bologna e Milan, partita valida per la seconda giornata di campionato, si conclude sul risultato di parità per 1 a 1 con i gol entrambi su rigore, prima di Giampaolo Pazzini al 16′ e poi il pareggio di Alessandro Diamanti, sempre su rigore al 41′. La partita è molto combattuta: nella prima metà della frazione di gioco è il Milan ad imporre il proprio ritmo. Infatti fa un possesso abbastanza veloce e si rende pericoloso due volte con Boateng su calci piazzati; poi dopo è lo stesso Boateng a servire Pazzini, che subisce un fallo molto dubbio in area di rigore: l’arbitro fischia ed é proprio lo stesso Pazzini che firma al 18′ il vantaggio rossonero. Per il Pazzo è il primo gol dalla sponda opposta del Naviglio, alla seconda presenza ufficiale. A partire da questo momento è il Bologna che inizia a forzare il pressing per cercare di recuperare lo svantaggio e si affida alle prodezze del capitano Diamanti. A sfiorare per primo il pareggio è Taider, che si incunea in area e da solo calcia alto sopra la traversa; poi è Diamanti che ci prova con alcune conclusioni da fuori un po’ velleitarie. Si inizia così a intuire che il Milan sta faticando, dato che non riparte più e subisce la superiorità del Bologna. Questa si concretizza grazie a un fallo che Nocerino, il peggiore del diavolo, commette in area di rigore su Diamanti, il migliore tra i rossoblù: è lo stesso capitano del Bologna che calcia dal dischetto e spiazza Abbiati raggiungendo così la parità. Primo gol stagionale anche per Diamanti, sempre più leader indiscusso della squadra di Pioli. finale di partita diviene molto cattivo con le due squadre che non si risparmiano interventi cattivi. In ogni caso dopo qualche scintilla il primo tempo tra Bologna e Milan si conclude con il risultato di 1 a 1. Vedremo se nella ripresa Massimiliano Allegri darà spazio ai nuovi acquisti, Bojan Krkic e Nigelo De Jong, per arrivare ad un successo che serve come il pane all’ambiente rossonero. Il Bologna dal canto suo ha capito di poter osare, contro un Milan che fatica ancora a ricostruire la propria reale identità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori