CALCIOMERCATO/ Milan, Salerno (ds Catania): Lodi? resta con noi, rinnoveremo con calma (esclusiva)

- int. Nicola Salerno

Nicola Salerno, direttore sportivo del Catania, ha puntualizzato le situazione di calciomercato di Francesco Lodi, il cui rinnovo di contratto si è bloccato da qualche tempo a questa parte

francesco_lodi_catania
Francesco Lodi (Infophoto)

Le recenti indiscrezioni di calciomercato indicano in Francesco Lodi un obiettivo del Milan. Da agosto i rossoneri sono alla ricerca di un centrocampista di qualità, che sappia scandire i ritmi di gioco e far girare il pallone. In tal senso un altro nome sul taccuino rossonero è Lucas Biglia, ‘volante’ argentino dell’Anderlecht di scena proprio questa sera a San Siro (clicca qui per saperne di più). Rispetto a Biglia Lodi ha due anni in più (classe 1984), ma anche un’esperienza già ben collaudata nel nostro campionato, e potrebbe costituire un’ottima variante in più per il gioco di Allegri, o di chi eventualmente lo sostituirà. Attualmente Lodi è il faro del Catania di Rolando Maran. L’anno scorso ha segnato ben nove reti, e si è affermato come uno dei registi di centrocampo più efficaci della serie A, grazie anche all’intuizione di Montella che ne ha arretrato il raggio d’azione. In questo momento però la situazione tra Lodi e il Catania è più delicata, perchè la trattativa per il rinnovo del contratto del numero 10 si è bloccata. Che dietro ci sia il Milan? Per verificare lo stato delle operazioni ilsussidiario.net ha contattato in esclusiva Nicola Salerno, direttore sportivo del Catania. Il direttore ha rimandato ulteriori sviluppi di calciomercato a data da precisare: “Non ci sono altri aggiornamenti per il rinnovo del contratto di Lodi. Al momento non abbiamo definito incontri a stretto giro, ne parleremo con calma.” Effettivamente il tempo è dalla parte del Catania, se è vero che l’attuale contratto di Lodi scade nel giugno 2015. Resta da capire a che cosa sono legate le difficoltà di rinnovo: che siano dovute all’inserimento sottobanco del Milan? A tal proposito Salerno è stato molto chiaro: “Certo che Lodi resta a Catania, dove deve andare? Il mercato si riapre a gennaio, adesso non si parla di queste cose, in ogni caso lui vuole restare qua e non mi risulta dell’interesse del Milan, non c’è nessuna notizia in tal senso“. Per ora possiamo allontanare il Milan da Francesco Lodi: sembra che la priorità del giocatore sia quella di trovare un nuovo accordo con la squadra che lo ha valorizzato su scala nazionale. In ogni caso, l’eventuale futuro rossonero di Lodi potrebbe essere legato a doppio filo a quello di…

Allegri. Sappiamo infatti che il tecnico toscano predilige un centrocampo più muscolare, in nome del quale è stato sacrificato addirittura Pirlo. Può darsi che gli ultimi risultati abbiano fatto cambiare idea ad Allegri, che potrebbe giovare di un acquisto come Lodi, utile soprattutto per stappare un gioco alle volte un pò bloccato. Staremo a vedere: per il momento il centrocampista resta a Catania, in attesa di allungare il proprio contratto. 

 

(Carlo Necchi)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori