CALCIOMERCATO/ Milan, Salvatore (ag. FIFA): Finnbogason spalla per El Shaarawy. Eriksen? Ho qualche dubbio (esclusiva)

- int. Marco Salvatore

L’agente Fifa Marco Salvatore ha parlato del possibile arrivo al Milan dell’islandese Finnbogason e del danese Eriksen. Altri due possibili obiettivi di un calciomercato di rinnovamento…

christian_eriksen_r400
Christian Eriksen, trequartista Ajax (Foto Infophoto)

In estate il Milan ha ceduto dei giocatori importanti per far fronte alle necessità imposte dal fair play finanziario della Uefa. Sia Ibrahimovic che Thiago Silva sono stati ceduti sull’altare dell’austerity per far fronte a un debito pesante del bilancio rossonero che si è quasi colmato. Il resto lo fa facendo in questi giorni il vice-presidente Adriano Galliani, che è in Brasile per cedere Pato e Robinho. Il Milan vuole assolutamente avere in rosa giocatori di talento in vista della prossima stagione, e il presidente Silvio Berlusconi ha tracciato l’identikit della nuova filosofia di mercato del club, calciatori giovani (massimo Under 23) e di talento. Anche perché il capotannoniere del campionato e del Milan è Stephan El Shaarawy, attaccante italo-egiziano che ha conquistato tutti a suon di gol e di prestazioni sontuose. Nel mirino del Milan ci sono dunque giocatori giovani come Alfred Finnbogason, calciatore islandese classe ’89 che gioca in Olanda, nell’Heerenveen. Il calciatore scandinavo è stato consigliato al Milan niente meno che dal leggendario ex Marco Van Basten. A proposito di Finnbogason, l’agente Fifa Marco Salvatore, esperto di calcio scandinavo, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha dichiarato: “E’ un attaccante completo, capace di giocare sia da centravanti, il classico numero nove, sia come numero dieci, ovvero l’uomo dell’ultimo passaggio. E’ maturato molto, il Milan potrebbe chiedere informazioni al tecnico Van Basten che lo conosce meglio di tutti. Di certo i rossoneri lo hanno già fatto visionare. Potrebbe essere una spalla ideale per El Shaarawy, ma potrebbe giocare anche come dodicesimo uomo, ovvero quel giocatore capace di entrare a gara in corso e fare molto bene”. Elogi interessanti per il calciatore islandese da parte dell’agente Fifa Salvatore, che sembra promuoverlo anche per un club importante come quello allenato da Massimiliano Allegri. A proposito di calciatori scandinavi, nel mirino del Milan c’è sempre Eriksen, il talento danese dell’Ajax, classe ’92, giocatore dotato di grande tecnica individuale e nel mirino di tante big del Vecchio Continente. Ecco le parole dell’agente Fifa Salvatore: “E’ sicuramente un giocatore di talento però non credo possa essere utile al Milan di oggi perché è un giocatore di difficile collocazione tattica e potrebbe anche pestarsi i piedi con El Shaarawy. E poi il suo cartellino ha un costo importante visto che da sempre l’Ajax non lascia i propri gioielli senza una grossa offerta”

Per convincere i Lancieri a lasciare andare il giocatore, il Milan dovrebbe certamente mettere sul piatto svariati milioni di euro. Una cifra sicuramente importante per un ragazzo di 20 anni che però ha mostrato di avere talento. Chissà, i destini futuri del Milan – che sembra sul punto di abbandonare il caldo Brasile – potrebbero essere decisi da campioncini sbocciati nel freddo Nord Europa…

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori